Home News Google Chrome 5 per Mac OS X e Linux

Google Chrome 5 per Mac OS X e Linux

Google Chrome 5 per Mac OS X e LinuxSul blog ufficiale di Google, il team di sviluppo del browser Google Chrome ha annunciato la disponibilità della prima versione stabile del navigatore Web per Mac OS X e Linux.

In questa nuova versione di Google Chrome per Mac OS X e Linux sono presenti molte novità e miglioramenti, tra i quali un sistema di sincronizzazione dei dati esteso ad altri elementi (oltre che ai Preferiti), come i temi, i menù, la lingua, gli aggiornamenti, i parametri di zoom per ogni pagina, i settaggi di avvio e quelli legati al contenuto. I preferiti saranno gestiti da un nuovo sistema, presente sottoforma di tab, come potete vedere dall'immagine qui riportata.

Google Chrome 5 per Mac OS X e Linux

Il supporto per HTML 5 è stato migliorato e nuove funzionalità sono state introdotte come il supporto delle API per la geolocalizzazione, del Web Socket, di App cache e di copia-incolla. Ora è anche possibile installare delle estensioni durante la navigazione privata, ma l'utente dovrà attivare quelle che desidera manualmente. Le prestazioni sono state ovviamente migliorate, in particolare su JavaScript V8 con una velocità di funzionamento dal 30% al 35% più veloce rispetto a Chrome 4.0.

Qualcuno rimarrà deluso in quanto, contrariamente alla versione beta, Chrome 5.0 finale non integra di default il lettore Adobe Flash Player. Quest'ultimo sarà presente in Cromo 5.0 soltanto dopo il lancio della versione finale di Flash 10.1, che dovrebbe essere introdotta entro giugno. Nonostante ciò, Google Chrome 5.0 segna tuttavia un importante passo avanti non trascurabile nello sviluppo del browser, in quanto per la prima volta l'azienda di Mountain View ha rilasciato contemporaneamente la release per Windows, Linux e Mac OS X.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy