Home News Fujitsu Flexbook: concept notebook flessibile come origami

Fujitsu Flexbook: concept notebook flessibile come origami

Fujitsu Flexbook: concept notebook flessibile come origamiIn occasione della competizione "Life with Future Computing" sponsorizzata da Fujitsu, è stato mostrato Fujitsu Flexbook, un prototipo di notebook davvero interessante. Scopriamo perchè.

"Life with Future Computing" è un concorso sponsorizzato da Fujitsu all’interno della Fujitsu Design Award (quest’anno in programma dal 14 al 17 maggio 2011) dove vengono presentati i prototipi del futuro, device particolari che introducono significative novità in ambito sostenibile e tecnologico. Tra oltre 1000 competitor, Fujitsu Flexbook ha vinto la manifestazione. Ma di che cosa si tratta? Flexbook è un laptop realizzato mediante materiali plastici flessibili che può pertanto assumere aspetti differenti.

Fujitsu Flexbook

Ad esempio, può diventare un ebook reader o un tablet in un batter d’occhio. Creato dal designer Hao-Chun Huang, Fujitsu Flexbook si compone di un unico supporto sottile e dai colori piuttosto vivaci. Questo device, come anticipato, può essere piegato al fine di ottenere la forma desiderata. Il dispositivo è equipaggiato anche con una tastiera resistente ai versamenti di liquidi e può essere orientato facilmente entro un angolo di 180 gradi. Una volta chiuso, Flexbook, dotato di display touchscreen con rapporto di forma di 21:9 basato su tecnologia OLED, assume la forma di un libro e diventa facilmente trasportabile e riponibile, anche all’interno di una tasca.

Il dispositivo viene protetto da urti e cadute accidentali attraverso uno speciale guscio di gomma che potrà essere eventualmente sostituito in base ai gusti dell’utente. FlexBook, che allo stato attuale è realizzato con un form factor da 11 pollici, ha ricevuto il riconoscimento per essere un incredibile oggetto di design che combina anche una tecnologia all’avanguardia. Sarà interessante scoprire se e quali applicazioni commerciali saranno coperte dal Flexbook. Nonostante tutto, si tratta di un concept assolutamente interessante che potrebbe, per certi versi, aggiungere un tassello alla inarrestabile scalata della tecnologia.

Fonte: Engadget

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy