Home News Eewrite Epad X è il primo tablet dual-screen (LCD e E-Ink). Foto e video anteprima

Eewrite Epad X è il primo tablet dual-screen (LCD e E-Ink). Foto e video anteprima

Eewrite Epad X è il primo tablet dual-screen (LCD e E-Ink). Foto e video anteprimaSi chiama Eewrite Epad X ed è il primo tablet dual-display, con uno schermo LCD da 9.7" (2408 x 1536 pixel) su un lato ed uno E-Ink da 9.7" (1200 x 825 pixel) sull'altro. Prime specifiche tecniche, con foto e video live in anteprima assoluta.

Se gli smartphone dual-screen, cioè quei modelli con un display a colori su un lato ed uno E-Ink sull'altro, sembrano avere un discreto successo tra gli utenti anche se rappresentano ancora una piccola nicchia del mercato, Eewrite Epad X è il primo tablet con due schermi. Lo abbiamo visto in anteprima in occasione della Global Sources Electronics Fair 2019 nell'area dedicata Startup Launchpad e, pur essendo ancora un prototipo non perfettamente funzionante, nasconde un grandissimo potenziale.

Eewrite Epad X

In sostanza, Eewrite Epad X è un tablet Android con display LCD da 9.7 pollici (2408 x 1536 pixel) su un fronte e schermo E-Ink della stessa diagonale (1200 x 825 pixel, 150 PPI) sul lato opposto. Abbiamo intervistato gli ingegneri dell'azienda cinese Wisky, che ci hanno raccontato l'intero progetto: Epad X verrà finanziato da una campagna di crowdfunding, che partirà nelle prossime settimane, ma attualmente il dispositivo è ancora in fase di progettazione (sia dal punto di vista hardware che software). La versione definitiva dovrebbe essere più sottile e integrare un pulsante dedicato allo switch tra i due display, in quanto non sarà possibile operare su entrambi gli schermi contemporaneamente.

Eewrite Epad X supporta una penna Wacom con 4096 livelli di sensibilità alla pressione, quindi oltre a poter leggere ebook e altri documenti, sul display E-Ink potrete anche prendere appunti, disegnare a mano libera e aggiungere note ai testi.

Eewrite Epad X

Eewrite Epad X Eewrite Epad X

Passando alla configurazione hardware, ma consapevoli che potrebbe cambiare nel modello finale, Epad X integra un processore esa-core MediaTek MT8176 con 2GB di RAM e 32GB di memoria espandibile con uno slot per schede microSD. Possiede inoltre una batteria da 5000 mAh, che dovrà far fronte ai consumi energetici di entrambi gli schermi raggiungendo un'autonomia più lunga in modalità E-Ink, altoparlanti stereo, WiFi, Bluetooth, GPS ed una porta USB Type-C che si occuperà della ricarica e del trasferimento dati.

Non abbiamo informazioni sulla data di rilascio e sul prezzo di vendita, ma Wisky ci ha assicurato che lo sviluppo procede velocemente ed il dispositivo sarà molto accessibile. Non ci resta che tenere d'occhio il progetto.

Eewrite Epad X

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy