Home News ECS LIVA con Intel Atom Bay Trail, Braswell e APU AMD

ECS LIVA con Intel Atom Bay Trail, Braswell e APU AMD

ECS LIVA con Atom Bay Trail, Braswell e APU AMDIn un evento recente ECS ha mostrato la roadmap di LIVA, il suo originale mini PC in kit, pensato per gli appassionati più "smanettoni. Dopo gli attuali modelli da 32 e 64 GB, equipaggiati con un Celeron N2807, è previsto l'arrivo di quattro nuovi prodotti, due mini PC con Bay Trail e APU AMD, una motherboard standalone chiamata BAT-MINI e un secondo modello con Atom che utilizzerà la piattaforma Braswell.

Quando è stato presentato all'inizio dell'estate appena trascorsa, l'ECS LIVA ha colpito positivamente la fantasia degli appassionati perché prometteva di offrire una soluzione al tempo stesso funzionale ed economica. L'ECS LIVA infatti è il più piccolo mini PC al mondo, misurando soltanto 116 x 71 x 56 mm, con un peso di 226 g, ma soprattutto è distribuito in kit. Vista l'accoglienza più che positiva dei due modelli attuali, equipaggiati con un processore Intel Celeron N2807, 2 GB di RAM e 32 o 64 GB di memoria interna, ECS non ha dormito sugli allori e si è messa a pianificare già i modelli che seguiranno da qui al secondo trimestre del 2015, illustrati in una roadmap alquanto sintetica.

ECS Liva Roadmap

Tra ottobre e novembre anzitutto introdurrà la seconda generazione del LIVA, a quanto pare dotato di una scocca ancora più compatta di quella attuale e più curata nell'aspetto ma soprattutto con dentro un processore basato su piattaforma Bay Trail: al momento dalla slide non è possibile capire però se ci si riferisca a un processore Atom, Celeron o Pentium. LIVA BAT-MINI invece è una scheda madre standalone, pensata per chi voglia dotarsi autonomamente dello chassis che preferisce. Ancora più interessanti sono però i programmi per il nuovo anno.

Tra dicembre e gennaio infatti ECS dovrebbe far esordire una seconda versione del LIVA, in un formato quadrato invece che rettangolare ed equipaggiato con piattaforma AMD, benché il tipo di APU non sia specificato nella slide, mentre entro il secondo trimestre del 2015 sarà il turno del LIVA Intel-based di terza generazione, che adotterà la nuova piattaforma Braswell che utilizzerà lo stesso processo produttivo a 14 nm già visto nell'attuale Broadwell e quindi capace di consumi davvero contenuti. Al momento ovviamente non ci sono invece ancora indicazioni sui prezzi, ma continuate a seguirci perché vi terremo informati man mano che ECS introdurrà i vari modelli di LIVA.

ECS Liva con Bay Trail

Via: AnandTech