EA Excelsior C22, Surface Pro cloneEA Excelsior ha mostrato recentemente un interessante tablet Surface-clone con Windows 8 e cover semirigida con tastiera fisica supersottile, che però si connette via USB e non via Bluetooth, offrendo prestazioni migliori. Il device comunque presenta diversi spunti di interesse ed originalità.


EA Excelsior è un'azienda cinese che sembra prendere grande ispirazione dai prodotti già presenti sul mercato, anche se poi sempre reinterpretati in chiave personale e spesso interessante. Così, dopo aver mostrato lo scorso anno l'ultrasottile IC4E, un incrocio tra un MacBook e un ultrabook, quest'anno è la volta di un tablet, chiamato semplicemente EA Excelsior C22, che è chiaramente ispirato al Microsoft Surface e non solo per il fatto che è equipaggiato con il sistema operativo Windows 8 ma soprattutto perché è dotato di una tastiera fisica ultrasottile integrata in una cover semirigida che funziona dunque anche da protezione per il display.

EA Excelsior C22

A differenza però della soluzione Microsoft qui la connessione tra tablet e tastiera avviene tramite una speciale porta USB perché i tecnici di EA Excelsior avrebbero verificato che in questo modo si ottengono prestazioni migliori. L'aggancio comunque è sempre di tipo magnetico. Inoltre, sempre come il tablet di Redmond, anche il C22 presenta sul retro uno stand estraibile, anche se molto diverso da quello implementato da Microsoft. Ovviamente però i materiali e il design sono ben lontani dal modello di ispirazione. Qui infatti non c'è lo chassis in lega di magnesio realizzato con la particolare tecnologia Vapor Mg ma è stato utilizzato invece semplice policarbonato, che sembra comunque di buona qualità e trasmette una sensazione di robustezza. Anche le linee differiscono ma bisogna dire che sono altrettanto piacevoli e anzi il tablet appare anche più sottile rispetto al Surface Pro.

EA Excelsior C22

EA Excelsior C22

L’EA Excelsior C22 è dotato di un display da 11.6 pollici di tipo multitouch a 10 punti di contatto, con risoluzione HD e può essere impiegato anche con un pennino attivo dotato di batteria e alloggio propri e in grado di ricaricarsi automaticamente quando inserito all'interno della scocca. Il pennino può ricevere e trasmettere dati dialogando quindi col display e consentendo ad esempio di gestire diversi livelli di pressione. L'utente potrà quindi scrivere e disegnare a mano libera ma anche firmare documenti digitali. All'interno invece c'è un processore dual core Intel Core i7-4550U da 1.5 GHz, appartenente all'ultima generazione, Haswell, abbinato a 4 GB di RAM.

EA Excelsior C22

Ottima anche la dotazione di porte, con due USB 3.0, uscita video miniHDMI e jack audio per le cuffie, e di moduli, che oltre al WiFi, al Bluetooth e al GPS comprende anche un chip 3G/4G-LTE. Non manca nemmeno una webcam frontale da 1 Mpixel e una fotocamera posteriore da 2 o 5 Mpixel, a seconda delle versioni. Insomma appare chiaro che non ci troviamo difronte a un mero clone ma a un device dalla propria personalità ben definita, completo, potente e anche con alcune funzioni interessanti. L'EA Excelsior sarà disponibile a partire da luglio.

EA Excelsior C22

Commenti