Home News Doogee MIX 3: display AMOLED flessibile, MediaTek Helio P30/X30 e doppia dual-camera

Doogee MIX 3: display AMOLED flessibile, MediaTek Helio P30/X30 e doppia dual-camera

Doogee MIX 3: display AMOLED flessibile, MediaTek Helio P30/X30 e doppia dual-cameraDoogee MIX 3 sarà il primo smartphone dell'azienda cinese con display AMOLED flessibile da 6" Full HD (1920 x 1080 pixel), MediaTek Helio P30 o un Helio X30, 8/128GB di memoria, doppia dual-camera e riconoscimento facciale 3D. Siete pronti alla rivoluzione?

Si chiama Doogee MIX 3 ed, anche se al momento sappiamo davvero poco sul suo conto, sembra ormai confermato che avrà un display flessibile. Quindi, dopo il tri bezel-less Doogee MIX ed il borderless in 18:9 Doogee MIX 2, l'azienda cinese farà evolvere la famiglia nel 2018 con un nuovo terminale di fascia alta avente uno schermo AMOLED pieghevole "senza cornici" ed un telaio costruito con uno speciale materiale che "asseconderà" le curve del display, per migliorare l'esperienza utente.

Doogee MIX 3

Sarà il primo vero smartphone con display flessibile sul mercato cinese, non sappiamo esattamente cosa aspettarci, ma possiamo immaginare che l'integrazione del nuovo schermo porterà dei vantaggi in ergonomia e qualità a chi lo utilizzerà. Ed è la stessa Doogee, che sta sviluppando lo smartphone, a raccontarci quali saranno i benefici principali.

  • Qualità: Doogee MIX 3 avrà uno schermo con colori più accesi e chiari, un maggiore rapporto di contrasto, una gamma cromatica più ricca ed un angolo di visione più ampio. Un simile display, riduce la riflettanza, aumenta la qualità dell'immagine e migliora la leggibilità, specialmente in presenza di luce diretta del sole o luce artificiale in ambienti chiusi. I consumi energetici saranno notevolmente ridotti e, grazie alle caratteristiche dello schermo, anche lo spessore ed il peso dello smartphone.
  • Resistenza: l'alta flessibilità del Doogee MIX 3 garantisce una maggiore resistenza alla compressione e alle cadute, allungando inevitabilmente la vita dello stesso. E considerando la tendenza ad adottare negli smartphone schermi sempre più grandi, il display curvo del Doogee MIX 3 renderà più facile impugnarlo e maneggiarlo con una sola mano.
  • Design: Doogee MIX 3 rappresenta una rottura con il passato: avrà un design futuristico che gradualmente sostituirà quello con schermo piatto (che già risulta obsoleto) diventando un look da mainstream. Si tratta insomma di una vera evoluzione, non tecnica ma estetica.

Stando alle ultime indiscrezioni Doogee MIX 3 erediterà il concept borderless della MIX-series, ma avrà un display da 6 pollici Full HD (1920 x 1080 pixel), due dual-camera (frontale e posteriore) di cui una con grandangolo da 130° nella parte anteriore, MediaTek Helio P30 o un Helio X30, memoria RAM da 8GB e ROM da 128GB. Confermata anche la funzione di riconoscimento facciale 3D, introdotta nel Doogee MIX 2, che permette di sbloccare il telefono con un solo sguardo.

Doogee MIX 3 sarà rilasciato nel 2018, anche se non sappiamo esattamente quando e a quale prezzo, ma certamente non sarà inferiore ai 200 dollari richiesti oggi per il Doogee MIX 2. Noi non vediamo l'ora di vederlo dal vivo e speriamo che questo accada molto presto.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy