Home News Dell XPS 13 (2018) è ufficiale: specifiche tecniche, immagini e prezzi

Dell XPS 13 (2018) è ufficiale: specifiche tecniche, immagini e prezzi

Dell XPS 13 (2018) è ufficiale: specifiche tecniche, immagini e prezziDell XPS 13 (2018) è il nuovo ultraportatile da 13.3" 4K o Full HD dell'azienda americana, aggiornato nel design con uno chassis bianco in fibra di vetro e nell'hardware con processori Intel Core di 8th gen, fotocamera IR e due porte Thunderbolt 3. Prezzi a partire da 949 dollari.

In occasione del CES 2018, in programma dal 9 al 12 gennaio, Dell ha deciso di rinnovare la sua famiglia di ultraportatili presentando un nuovo Dell XPS 13 (2018) che certamente vedremo dal vivo a Las Vegas tra qualche giorno. Come già ci aspettavamo, l'ultima versione migliora sia sotto l'aspetto estetico che tecnico: l'azienda americana è intervenuta su più fronti, riducendo lo spessore dello chassis che ora sfoggia una delicata colorazione bianca/oro rosa ed integrando i più recenti processori Intel Core (Kaby Lake Refresh) di ottava generazione.

Dell XPS 13 (2018)

Dell è stata la prima azienda a lanciare un notebook con tecnologia InfinityEdge, il primo Dell XPS 13 ha rivoluzionato la categoria con uno schermo da 13.3 pollici integrato in un telaio delle stesse dimensioni di uno da 11.6 pollici. Da allora l'azienda americana ha aggiornato più volte il suo ultraportatile, ma solo dal punto di vista hardware, ritenendolo ancora moderno nelle linee, nei colori e nei materiali, ma adesso è il momento di cambiare. Il nuovo Dell XPS 13 2018 ha una scocca più sottile (appena 11.6 mm nel punto più spesso) pur mantenendo lo stesso peso del precedente modello (1.2Kg), cornici dello schermo di soli 4 mm, un nuovo set di porte e due opzioni di colore.

Ma la novità non è solo il bianco: la versione nero/argento ha un poggiapolsi in fibra di carbonio con finitura soft-touch, mentre la variante bianca ha un poggiapolsi in fibra di vetro (più dura al tatto) con una speciale texture, retroilluminazione blu per la tastiera (e non bianca come nella nera). Vi sembrerà più delicata, ed in effetti lo è, ma Dell ha assicurato di aver trattato le superfici del modello bianco con una sostanza anti-macchia che dovrebbe limitare lo sporco.

Dell XPS 13 (2018)

Dell XPS 13 con processori Intel Kaby Lake Refresh sarà disponibile già da gennaio al prezzo di partenza di 949 dollari (per la versione XPS 13 Developer Edition con Ubuntu Linux) e 999 dollari per le varianti con Windows. I modelli dello scorso anno continueranno ad essere disponibili sino alla prossima estate con prezzi leggermente più bassi: si parte da 799 dollari per la SKU con Core i3 (Kaby Lake di 7th gen), forse perché non esiste ancora un pari chip di ottava generazione. Per il momento non ci sono tracce del nuovo modello sul sito italiano.

Ma entriamo nel dettaglio: Dell XPS 13 (2018) potrà essere configurato con processori quad-core Intel Core i5-8250U da 1.6GHz (e fino a 3.4GHz) o Intel Core i7-8550U da 1.8GHz (e fino a 4GHz), entrambi con TDP da 15W. Per mantenere i componenti al fresco visti gli spessori ultraslim dello chassis, oltre alle due ventole e due heat pipe, Dell ha costruito la scocca con un nuovo materiale definito "GORE Thermal Insulation", capace di condurre il calore prodotto all'interno direttamente all’esterno, calando sensibilmente le temperature. La capacità di raffreddamento dovrebbe toccare i 27W, un bel margine di sicurezza rispetto al TDP dei chip integrati e circa 10W in più rispetto a quanto assicurato nei precedenti modelli. A bordo 4GB o 8GB DDR4 (1866MHz) dual-channel o 16GB DDR4 (2133 MHz) dual-channel e 128GB SATA SSD o 256GB/512GB/1TB PCIe SSD, in vari tagli a seconda delle SKU.

Lo schermo resta un InfinityEdge da 13,3" UltraSharp 4K UHD (3840 x 2160 pixel) con il 100% sRGB, ma solo nella SKU più costosa, visto che Dell dà la possibilità di integrare anche un display FHD (1920 x 1080 pixel) con il 72% color gamut, opzionalmente anche touch. Dell ha anche aggiunto una fotocamera IR compatibile con Windows Hello, che vi permetterà di sbloccare l'ultraportatile utilizzando il riconoscimento facciale. La webcam cambia posizione, scivolando dall'angolo sinistro al centro dello schermo, ma ancora nella cornice inferiore. Sembra che l'azienda americana sappia quanto sia scomoda la localizzazione della webcam, ma è convinta che non venga utilizzata molto dagli utenti, che preferiscono lo smartphone per selfie e videochiamate.

Dell XPS 13 (2018)

Dell ha cambiato anche la disposizione delle porte: Dell XPS 13 (2018) integra due porte Thunderbolt 3/USB Type-C sul lato sinistro, una USB 3.1 Type-C sul lato destro, jack audio e lettore di schede microSD. Non ci sono porte USB standard, HDMI e connettori per l'alimentazione, quindi sia per il trasferimento dati sia per la ricarica dovrete "accontentarvi" delle porte USB-C e di un adattatore/docking station per collegare un cavo Ethernet o per output video.

Il resto delle specifiche prevede altoparlanti stereo, WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.1 e batteria da 52Whr che dovrebbe garantire un'autonomia di oltre 19 ore. Vi ricordiamo che la versione con Ubuntu 16.04 non supporta il fingerprint, mentre quella con Windows 10 potrà essere equipaggiata sia con la release Pro che Home dell'OS.