Home News CeBIT 2007: nuovi chipset SiS per processori Intel

CeBIT 2007: nuovi chipset SiS per processori Intel

ImageIl chipmaker taiwanese SiS approfitta dell'interesse mediatico che circonda il CeBIT di Hannover per promuovere i suoi due più recenti chipset per notebook basati su processori Intel.

Si chiamano SiSM672MX e SiSM671MX, i nuovi chipset per notebook lanciati da SIS (Silicon Integrated Systems) e pienamente compatibili con Windows Vista. Destinati a gestire la potenza dei processori mobili Intel, i nuovi nati daranno prova delle loro capacità al CeBIT: i visitatori della fiera tedesca potranno testare personalmente le performance di alcuni sistemi basati sui due chipset. Dal canto suo, SIS scommette sul successo delle sue nuove creazioni, promettendo prestazioni di altissimo livello soprattutto in ambito multimediale.

Il chipset SISM672MX è destinato alle ultimissime generazioni di CPU Intel mentre il SISM671MX è destinato a coadiuvare le prestazioni di Core Duo e Core 2 Duo. Entrambi implementeranno un sottosistema grafico integrato Mirage3+ capace di innalzare le capacità grafiche oltre gli standard medi sia nel campo 2D che nel 3D. Grazie alla tecnologia SIS Real Video la qualità dei video riprodotti e delle immagini visualizzate raggiungerà livelli eccellenti. I resoconti dei primi visitatori riferiscono di prestazioni sbalorditive nei giochi più impegnativi: il Mirage3+ potrebbe far ricredere anche  gli utenti più prevenuti riguardo le capacità grafiche dei prodotti SiS.

Image

Image

Sia il SiSM672MX che il SiSM671MX saranno dotati di supporto per bus PCI-Express 16x e controller single-channel per le memorie DDRII a 667MHz. Per rispondere alle obiezioni di chi non vede di buon'occhio la scelta di un chip grafico integrato con memoria condivisa, SIS afferma di aver studiato un sistema più efficiente di condivisione della RAM di sistema che ne ottimizza l’uso in ambito grafico.

SIS, vent’anni d’esperienza ma da sempre costruttrice di circuiti integrati di fascia economica, sembra così volersi aprire ad un nuovo mercato e ad un nuovo orizzonte, quello dei notebook mainstream. Per adesso, ci affidiamo alle prime impressioni dei visitatori del CeBIT, che nello Stand di SIS potranno collaudare anche le soluzioni per piattaforma AMD (presentate a Dicembre e da noi analizzate in questo articolo).

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy