Home News Canova Dual Touch-Screen concept: a metà fra notebook e tablet-PC

Canova Dual Touch-Screen concept: a metà fra notebook e tablet-PC

ImageLo studio V12 ha realizzato Canova, un concept di notebook con doppio display LCD, per ora solo un rendering ma che potrebbe trovare presto la sua concretizzazione.

Ricordate l’articolo di una settimana fa sull’Estari 2-VU DC15? Sicuramente sarete rimasti affascinati dalla prospettiva di poter lavorare su un notebook con doppio display LCD, anche se l’assenza della tastiera vi avrà lasciato qualche perplessità. Sempre sul tema "dual display" vi presentiamo, oggi, un rendering realizzato da V12, uno studio italiano di Industrial Design e Ingegneria che mira a progettare oggetti dal design razionale, lineare e ricercato, in cui l'estetica sia fortemente integrata con la funzionalità. 

Image

In particolare ci occupiamo di Canova, un concept che racchiude nel suo design sobrio e squadrato i risultati di una attenta meditazione sul significato di notebook. Queste le parole usate da V12 per descrivere Canova: "Album da disegno, spartito musicale, carta millimetrata: il Canova ridefinisce il concetto di strumento di produttività per il creativo. Due display, una superfice touch-sensitive, una penna elettronica. Un hardware dedicato sta facendo nascere questo gioiello".

Le immagini mostrano quello che, a prima vista, potrebbe sembrare un comune notebook. Ma non fatevi trarre in inganno perché siamo in presenza di un doppio display LCD e, quella che compare sul display inferiore è sì una tastiera, ma una tastiera virtuale ottenuta tramite proiezione che, dalle informazioni in nostro possesso sembra essere altamente personalizzabile: tasti funzione, caratteri speciali e configurazione tasti per software speciali. Per chi lavora in ambito grafico e vorrà costantemente godere dei due display, basterà disabilitare la tastiera virtuale ed ecco ottenuto un desktop esteso.

ImageImageImage
Ci riesce difficile dare una vera e propria definizione a questa novità: non è un tablet-pc, non è un notebook e nemmeno una lavagna elettronica. Volendoci un po’ sbilanciare potremmo dire che racchiude tutte e tre le categorie dandone vita a una nuova. Ricercati, tecnici e quasi preziosi i materiali adottati che vanno dall'acciaio inox alla fibra di carbonio, dall'ABS all'alluminio. Complessi i processi produttivi, dalla formatura alla pressofusione, dal taglio laser allo stampaggio lamiera, che contribuiranno a creare un prodotto esclusivo ma non alla portata di tutte le tasche.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy