Home News Ballot Screen su Windows da marzo

Ballot Screen su Windows da marzo

Ballot Screen su Windows da marzoIl Ballot Screen di Windows, la schermata che consentirà all'utente di scegliere il proprio navigatore Web preferito, sarà testato a partire dalla prossima settimana in Europa. La diffusione su larga scala comincerà dal 1° marzo 2010.

Ricapitoliamo i fatti. Nel dicembre 2007, Opera Software aveva presentato un'istanza di reclamo presso la Commissione europea. Nel gennaio 2009, l'UE si era schierata contro Microsoft per aver abusato della sua posizione dominante sul mercato dei sistemi operativi, spingendo la vendita del suo browser Internet Explorer e conquistando quasi il 90% dei PC nel mondo. Non senza difficoltà, Microsoft ha elaborato una soluzione per adeguarsi alle decisioni europee. Il Ballot Screen è stato quindi adottato e convalidato nel mese di dicembre 2009.

Ballot Screen

La schermata a scelta multipla sarà diffusa con un aggiornamento in Windows (XP, Vista e 7) a partire da marzo 2010 sui computer di oltre 100 milioni di utenti Windows europei. Il vicepresidente e direttore legale di Microsoft, Dave Heiner, dichiara che il famoso Ballot Screen sarà testato sin dalla prossima settimana attraverso Windows Update nel Regno Unito, Belgio e Francia. La diffusione su larga scala, sempre europea, partirà dal 1° marzo 2010.

Ballot Screen

Anche se Internet Explorer sarà configurato come browser di default in Windows, dopo l'installazione dell'aggiornamento ed il primo collegamento al suo account, l'utente visualizzerà una piccola schermata sull'importanza della scelta del navigatore Web. Seguirà, quindi, la presentazione di un elenco di browser. In prima pagina ci saranno quelli più utilizzati in Europa: Internet Explorer, Firefox, Google Chrome, Opera e Safari. Quest'elenco e la descrizione associata potranno essere aggiornati periodicamente. I link associati proporranno qualche dettaglio in più sul navigatore e, se necessario, il download.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy