Home News Asus Transformer Prime, prevendita in USA

Asus Transformer Prime, prevendita in USA

Asus Transformer Prime, prevendita in USAL’atteso tablet Asus Transformer Prime è entrato in fase di prevendita da qualche ora. Il produttore stima un volume di vendite di circa 350 mila unità entro la fine del 2012.

Best Buy, la nota catena commerciale americana, ed altri negozi USA hanno avviato da qualche ora la fase di prevendita del tablet Asus Transformer Prime, in leggero anticipo rispetto al piano ufficiale che collocava il tablet nel corso del mese di dicembre. Confermando alcune indiscrezioni circolate nei giorni scorsi, l'azienda taiwanese ha deciso di ridurre il prezzo del modello da 32 GB che scende a 499 dollari rispetto a quanto inizialmente previsto.

Asus Transformer Prime in prevendita da Best Buy

Chi decide di acquistare il tablet targato Asus presso Gamestop (una catena di negozi specializzata nei videogames) riceverà in omaggio diversi giochi preinstallati come, per esempio, Sonic CD, Monster Madness, Dead Space e Cordy, solo per citarne alcuni. Come anticipato in questo articolo, sebbene il 2012 sarà l’anno dell’adozione ufficiale di processori quad-core per i tablet da parte dei maggiori produttori, HTC in testa con il suo HTC Quattro previsto a marzo, Asus sta puntando tutto sulla distribuzione di Eee Pad Transformer Prime entro la fine dell’anno, in anticipo rispetto alla concorrenza.

Amazon e Best Buy hanno iniziato la fase di preordine anche per la dock relativa ad Asus Eee Transformer Prime TF201. Il costo previsto per questo accessorio è di 149.99 dollari, in linea con le aspettative. Quindi, per chi volesse acquistare il pacchetto tablet+dock, la spesa complessiva ammonterà a circa 650 dollari. Asus ha degli ambiziosi piani commerciali relativi al nuovo Transformer Prime con processore Tegra 3 quad-core. Se riuscisse ad ottenere un maggior impegno nel volume di produzione dei display touchscreen da TPK, il produttore stima vendite per circa 350.000-400.000 unità entro la fine del 2011.

Se si considera che la stessa Asus, in precedenza, aveva stimato un volume totale di vendite del proprio segmento tablet pari a circa 1.8 milioni di unità nell’intero 2011, si intuisce che Transformer Prime rappresenta un modello chiave nella roadmap del produttore asiatico. Vedremo come Asus reagirà ai prodotti concorrenti, tra cui HTC Quattro, LG Optimus Pad 2, Acer Iconia Tab A510/A511 e Iconia Tab A700/A701, per non parlare del futuro iPad 3 destinato a marcare una nuova linea di transizione.

Via: Slashgear

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy