Home News Asus fra telefonini e UMPC

Asus fra telefonini e UMPC

ImageAsus incrementa la produzione di telefoni cellulari: nel 2008 metterà in commercio più di una dozzina di nuovi modelli. Non mancano novità sul versante degli UMPC, con i nuovi Asus R3 e Asus R50.

Asustek Computer avrebbe in progetto di lanciare fra i 13 e i 25 nuovi modelli di telefonini nel 2008. A riferircelo è DigiTimes , che sembra alludere ad una vera e propria invasione di telefoni cellulari marchiati Asus nel prossimo anno, molti dei quali dotati di connettività 3G.

Si partirà, ovviamente, dal mercato domestico di Asustek, quello dell'area Asia-Pacifico, con una stima di 250.000 unità, per poi passare alla Cina. Infine, i celluari marchiati Asus raggiungeranno anche l'Europa, principalmente attraverso accordi di vendita con i carrier telefonici.

Per evitare polemiche legate ad eventuali conflitti di interessi, dal 1 Gennaio 2008, la produzione di telefonini destinati ad essere commercializzati sotto il brand Asus verrà separata da quella della produzione di apparecchi per conto terzi (Asustek vanta fra i suoi clienti Palm e Sony Ericsson), un po' come già avviene per i computer portatili fabbricati dall'azienda taiwanese.

In parallelo alla telefonia mobile, Asustek è impegnata sul versante degli UMPC con due nuovi modelli che andranno ad aggiungersi a quelli già disponibili, R2E e R2HV, e al laptop low cost Asus Eee PC, che molti considerano un UMPC per dimensioni e diagonale del display.

Dei nuovi UMPC si conoscono solo pochi dettagli: dell'Asus R3 sono state mostrate alcune immagini all'IDF 2007 San Francisco, mentre l'Asus R50 è comparso ultimamente in un comunicato stampa. Quello che è certo è che vedremo entrambi gli apparecchi al CES 2008.

Nel frattempo possiamo anticiparvi che l'Asus R50 sarà dotato di display con risoluzione di 1024x600 pixel e monterà un ricevitore GPS e una scheda WWAN 3G/3.5G HSDPA. Manca, invece, il supporto per le reti WiMAX. La piattaforma sarà Intel Menlow, un set di componenti appositamente progettati per l'impiego in questo genere di dispositivi.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy