Home News Asus F5Z e X50Z: avvistati i primi notebook AMD Puma

Asus F5Z e X50Z: avvistati i primi notebook AMD Puma

Asus F5Z, X50Z, AMD PumaLa gamma di portatili Asus si arricchira' di nuovi modelli basati sulla piattaforma AMD Puma, come i laptop mainstream F5Z e X50Z, che saranno rivelati al Computex di Taipei. Noi vi sveliamo le caratteristiche tecniche in anteprima.

Non ci sarà solo Intel con la piattaforma per notebook Centrino 2: anche AMD parteciperà al Computex 2008 con una soluzione mobile totalmente nuova. Stiamo parlando di AMD Puma, l'insieme di processori Griffin e chipset M780, con cui il chipmaker di Sunny Vale vuole tornare ad essere competitivo nel segmento dei computer portatili.

Asus, come altri PC vendor, offre anche notebook equipaggiati con processori AMD, anche se per ora il numero dei modelli è alquanto ristretto. Prtanto, è prevedibile che Asus possa adottare anche la prossima piattaforma AMD Puma sui suoi notebook di fascia consumer, partendo dai modelli già in commercio.

ImageImage

Fra questi figureranno i notebook Asus F5Z e X50Z, entrambi dotati di processore AMD Athlon64 X2 QL-60 a 1.9GHz, con 3GB di memoria DDR2 a 667MHz e un hard disk SATA da 250GB a 5400rpm. Lo schermo LCD ha una diagonale di 15.4 pollici, con risoluzione WXGA+ Color Shine di 1440x900 pixels, ed è gestito dal sottosistema grafico integrato nel chipset M780, ATI Mobility Radeon HD3200, che nei primi test resi pubblici da AMD ha ottenuto performance fino a due volte superiori a quelle del chip IGP X4500 della piattaforma Intel Centrino 2.

{multithumb}Il profilo multimediale è rappresentato da un masterizzatore DVD DL e da una webcam da 1.3Mpixels, mentre la connettività è data da un modulo wireless di ultima generazione con standard 802.11 b/g/n, Bluetooth 2.0+EDR integrato e Gigabit Ethernet. Con sistema operativo Windows Vista Premium, Asus F5Z e X50Z saranno venduti ad un prezzo di circa 699 euro IVA inclusa.

Quali saranno i prossimi notebook? Restate sintonizzati su Notebookitalia per scoprirlo.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy