Home News Asus Eee PC in crisi per colpa dei tablet!

Asus Eee PC in crisi per colpa dei tablet!

Asus Eee PC in crisi per colpa dei tablet!Secondo quanto riportato da alcuni tra i principali produttori taiwanesi, Asus potrebbe perdere una quota di mercato del 25% nel settore netbook a causa dei tablet e, in particolare, di Apple iPad.

I netbook Asus Eee PC potrebbero avere vita dura nei prossimi mesi. A quanto pare, la massiccia introduzione sul mercato dei tablet, a partire dal capostipite iPad di Apple, sta avendo e avrà nel prossimo futuro pesanti ripercussioni sui netbook. Alcuni produttori taiwanesi stimano per Asus una perdita di circa 25% della quota di mercato. I dati riguardanti le vendite di dispositivi mobili relative all’anno in corso hanno già subito un peggioramento rispetto agli stessi periodi dell’anno precedente senza contare la presenza delle tavolette digitali.

Asus EeePC 1201N

Alcune stime parlano, sempre per l’azienda taiwanese, di circa sei milioni di Eee PC da consegnare entro la fine del 2010. Per il 2011 sono attese vendite per circa 4,5 milioni di unità. Evidentemente, il successo forse imprevisto dei tablet non sta colpendo soltanto Asus ma anche i principali produttori di netbook. Secondo alcune stime della società di ricerca NPD il mercato registrerà un calo complessivo pari a circa il 13% nel prossimo anno.

Non sappiamo se questa spietata concorrenza prenda forza dal tablet, in quanto novità del settore tecnologico, o se risulti vincente l'utilizzo e la visione di tali dispositivi rispetto ad un sistema mobile tradizionale. Acer fa sapere, attraverso Gianfranco Lanci, che i nuovi device prodotti dall’azienda saranno in grado di competere con i tablet e di riconquistare le quote di mercato perse soprattutto a favore dell’iPad di Apple che ha saputo catalizzare l’attenzione degli addetti ai lavori e degli utenti in generale.

Asus non ha commentato ufficialmente i dati ma, come logico aspettarsi, sta lavorando per introdurre sul mercato la sua personale proposta per sfidare i colossi nel settore dei tablet. A tal proposito ricordiamo il nuovo notepad/ebook reader ibrido, Asus Eee Note EA800, lanciato sul mercato asiatico al prezzo di 6.999 dollari taiwanesi, pari circa a 230 dollari americani ma anche i futuri Eee Pad che arriveranno nei primi mesi del 2011 equipaggiati con il sistema operativo Windows 7 e nell’aprile dello stesso anno con Android 3.0.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy