Home News Asus aggiunge Intel Turbo Memory (Robson) ai suoi notebook

Asus aggiunge Intel Turbo Memory (Robson) ai suoi notebook

ImageAsus dà fiducia alla tecnologia Intel Turbo Memory: a partire dal mese di Agosto inizierà a distribuire i primi notebook con modulo Robson preinstallato.

Agli inizi di Maggio avevamo commentato la crescente tendenza dei grandi marchi IT ad adottare nuovi e più veloci dispositivi di archiviazione (drive SSD o dischi ibridi), pronosticando che entro il 2009 si sarebbe completata la transizione del comparto notebook alle nuove tecnologie. In questa tendenza si situa anche il modulo di memoria Flash Intel Turbo Memory, in precedenza conosciuto come "Robson", un componente opzionale della piattaforma Santa Rosa.

Image

La scelta di Asus ha il significato di una presa di posizione nella polemica che ha visto contrapporsi da un lato HP e Sony, convinte che la tecnologia Intel Turbo Memory sia ancora poco matura in termini di rapporto costo/prestazioni, e dall'altro la multinazionale di Santa Clara, che invece ne sottolinea potenzialità e vantaggi. Dopo Dell e Fujitsu-Siemens, quindi, Intel incassa anche l'appoggio di Asus, che comunica la sua intenzione di iniziare a distribuire il modulo Robson su alcuni dei suoi più recenti modelli di computer portatili.

Nello specifico, i primi computer portatili coinvolti dall'iniziativa saranno i modelli da 14 pollici F8SV-A1 e V2S-A1, da 15 pollici F3SC-A2, F3SV-A2/B2, G1S-A2, V1S-A1, Lamborghini VX2S-A1B/A2B (nero) e Lamborghini VX2S-A1Y/A2Y (giallo), e tra i 17 pollici i laptop A7S-A2 e G2S-A2/A3.

L'adozione di memorie Flash NAND consente di ridurre i colli di bottiglia costituiti dagli hard disk a piattelli magnetici. Infatti, mentre i processori hanno incrementato le loro performance di circa 30 volte negli ultimi 10 anni, i dischi rigidi hanno raddoppiato le loro prestazioni: ne è scaturito un divario che non è stato colmato neppure dall'adozione dell'interfaccia SATA a 3Gb/s.

Asus assicura che i primi notebook così aggiornati saranno disponibili, a livello internazionale, a partire dalla fine del mese di Agosto.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy