Home News AsRock MultiBook F24 e M25: notebook per lavoro

AsRock MultiBook F24 e M25: notebook per lavoro

AsRock MultiBook F24 e M25Dopo la presentazione dei due nuovi nettop ION330HT-BD e Core 100 HT, AsRock ha introdotto anche le due serie di notebook AsRock MultiBook F24 e M25. Soluzioni bilanciate, ideali come strumenti per l'uso quotidiano.

In un precedente articolo abbiamo descritto i due nuovi nettop che AsRock ha presentato in occasione del CeBit di Hannover. Oggi scopriamo due notebook della serie AsRock MultiBook F24 e M25, soluzioni con form factor pari a 14 e 15,6 pollici, rispettivamente. AsRock MultiBook F24 sfrutta un processore Intel Dual Core T4200 da 2 GHz abbinato alla piattaforma Nvidia 9400M G, ideale per la fruizione di contenuti multimediali. Il display ha una diagonale da 14 pollici.

AsRock MultiBook F24

Si tratta di un pannello Glare retroilluminato a LED con rapporto di forma di 16:9 in grado di lavorare ad una risoluzione nativa di 1.366x768 pixel. L'hard disk è da 320 GB anche se può essere scelta una versione da 500 GB mentre la memoria è espandibile fino ad una massimo di 4 GB. La dotazione comprende una uscita VGA, Power e-SATA/USB Combo, 3 porte USB 2.0,  HDMI, RJ45 LAN, RJ11 Modem, uscita cuffie e ingresso microfono. Il comparto adibito alle comunicazioni è composto da scheda di rete, modulo Bluetooth e Wi-Fi.

AsRock MultiBook M25

Il sistema operativo scelto dal produttore è Windows 7 o Windows XP in base alla richiesta dell'utente. La struttura misura 345.6 x 235.90 x 33.7-35.5 millimetri ed ha un peso di 2,1 kg considerando la batteria standard Li-Ion da 6 celle e 4.400mAh. AsRock MultiBook M25, invece, è equipaggiato con un processore Core i5 e con il controller video nVidia GeForce GT 330M MXM. Una soluzione performante, dunque, per coloro che ricercano prestazioni ed efficienza.

AsRock MultiBook M25 specifiche

I due modelli condividono, di fatto, la maggior parte delle specifiche. Tra queste si citano il touchpad con supporto multigesture e la possibilità di installare un lettore Blu-ray al posto dell'unità ottica standard. Dalle immagini è possibile notare un design sobrio, tradizionale, senza slanci estetici rilevanti. Infatti questi sistemi, appartenenti alla serie MultiBook, vogliono rappresentare una soluzione dal carattere mobile indicata per professionisti o per coloro che necessitano di strumenti agili e senza fronzoli.

Commenti (1) 

RSS dei commenti
Sarebbe stato meglio un buon i3 ad equipaggiare queste macchine  
Dk87

Dk87

aprile 02, 2010

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy