Home News Archos 7c Home Tablet: Android 3.0 e Rockchip 2918

Archos 7c Home Tablet: Android 3.0 e Rockchip 2918

Archos 7c Home Tablet: Android 3.0 e Rockchip 2918 L'azienda francese lancia un nuovo tablet, Archos 7c, dotato di sistema operativo Google Android. Il device, che sostituisce il modello precedente, dispone di un processore più performante.

Archos è pronta ad introdurre sul mercato un nuovo tablet denominato Archos 7c, una versione aggiornata di quello attualmente disponibile. Il nuovo modello verrà lanciato nel corso dell’estate, verosimilmente nel mese di giugno o luglio, ed è equipaggiato con un sistema operativo Android 3.0 HoneyComb di Google appositamente realizzato per l’uso combinato con device di questo tipo e che andrà a prendere il posto della versione 2.3 Gingerbread.

Archos 7

Il tablet Archos, che si caratterizza per un form factor da 7 pollici così come il nome commerciale lascia facilmente intendere, è dotato di processore Rockchip 2918 ARM Cortex A8 da 1,2 GHz e sfrutta un display basato su tecnologia capacitiva con risoluzione nativa di 800 x 480 pixel. Uno sguardo alle specifiche tecniche del tablet permette di osservare la presenza di uno storage di 8 GB espandibile tramite ordinarie schede di memoria e connettività WiFi, indispensabile per l’accesso ad internet mediante l’aggancio di reti wireless.

Una porta USB 2.0 rende semplice il caricamento di eventuali contenuti che possono essere portati sempre con se. Non si hanno molte altre informazioni ma è piuttosto ragionevole pensare che, oltre all’aggiornamento del sistema operativo e del processore, il resto delle specifiche tecniche rimanga sostanzialmente inalterato. E’ possibile trovare Archos 7c in preordine ad un prezzo di circa 219 dollari riferito alla versione con il precedente sistema operativo.

Archos 7c

Il prezzo del tablet aggiornato comunque non dovrebbe discostarsi troppo da questo, rendendo di fatto questo tablet piuttosto interessante soprattutto per chi desidera acquistare un simile device per iniziare a muovere i primi passi nel settore. Contestualmente ricordiamo che il produttore ha da poco introdotto sul mercato italiano il tablet Archos Arnova da 10 pollici ad un costo di 199 euro.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy