Home News Apple richiama le batterie dei Macbook Pro

Apple richiama le batterie dei Macbook Pro

ImageApple avvia oggi una campagna di richiamo per batterie difettose di Macbook Pro da 15 pollici. Nessun rischio di esplosioni, le batterie hanno prestazioni più basse della norma.

Ritorna prepotentemente di attualità l'annoso problema delle batterie difettose! Apple ha annunciato oggi l'avvio di una campagna di richiamo su alcune batterie anomale appartenenti alla linea di computer portatili professionali, Macbook Pro. I modelli interessati sono i Macbook Pro da 15 pollici, commercializzati tra il mese di Febbraio e Maggio 2006. Se siete in possesso di un Macbook Pro e desiderate sapere se la batteria del vostro notebook è coinvolta nella campagna di richiamo, basta verificare i numeri di serie riportati sul fondo della stessa.

Image

Le batterie interessate sono segnate con codice A1175 ed un numero di serie a 12 cifre, che puo' terminare con la sigla U7SA, U7SB o U7SC. Per approfondire l'argomento potete leggere, su questa pagina , l'intera procedura di sostituzione della batteria. Apple, tuttavia, tiene a precisare che le batterie difettose non sono a rischio esplosione, ma semplicemente non rispondono a determinati standard prestazionali. Affinchè dunque, l'utente possa usufruire di un sistema completo e performante, Apple sostituisce gratuitamente la batteria difettosa.

Le batterie interessante, dunque, non sembrano essere a rischio sicurezza, quindi si potrà continuare ad utilizzare la batteria difettosa fino all'arrivo di quella sostitutiva.


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy