Home News Apple: iPhone 6S e iPhone 6S Plus ufficiali!

Apple: iPhone 6S e iPhone 6S Plus ufficiali!

iPhone 6S e iPhone 6S Plus ufficiali!Apple ha annunciato i suoi nuovi smartphone, iPhone 6S e iPhone 6S Plus, dotati di tecnologia 3D Touch (aka Force Touch). Saranno disponibili dal 25 settembre al prezzo di 199$ e 299$, ma per ora l'Italia è esclusa.

Altro anno, altro smartphone... anzi due! Nel corso del keynote di Apple, lo stesso che ha partorito iPad Pro, iPad mini 4 e Apple TV, l'azienda di Cupertino ha aggiornato anche la sua gamma di smartphone con nuovi processori, più RAM e tecnologia touch sensibile alla pressione, nota come "Force Touch" ma che Apple chiama "3D Touch" per sottolinearne l'evoluzione rispetto a quella integrata negli smartwatch. Design e prezzi, invece, non sono cambiati: i nuovi iPhone 6S e iPhone 6S Plus sono praticamente identici a quelli dello scorso anno e saranno disponibii dal 25 settembre in USA al prezzo di partenza rispettivamente di 199 e 299 dollari. I preordini si apriranno il 12 settembre, ma per ora l'Italia è esclusa.

iPhone 6S e iPhone 6S Plus

Ci sono però alcune piccole differenze: oltre alle solite colorazioni silver, oro e grigio siderale, i nuovi iPhone avranno una variante più esclusiva in "oro rosa" con un telaio in alluminio 7000 che è lo stesso materiale utilizzato per Apple Watch Sport.

Come avrete già capito dai nomi, i nuovi iPhone saranno disponibili in due formati: iPhone 6S ha un display da 4.7 pollici (1134 x 750 pixel, 326 PPI), mentre iPhone 6S Plus ha uno schermo da 5.5 pollici (1920 x 1080 pixel, 401 PPI). Entrambi i modelli integrano un processore Apple A9 di terza generazione a 64-bit (coprocessore M9 incluso), una fotocamera posteriore da 12 megapixel con supporto per la registrazione video 4K ed una frontale iSight da 5 megapixel con supporto per la nuova funzione "Retina Flash", che vi permetterà di triplicare la luminosità dello schermo come un grosso flash per i vostri selfie. Per quanto riguarda il processore, stando alle dichiarazioni di Cupertino, Apple A9 dovrebbe offrire il 70% in più nelle prestazioni della CPU ed un buon 90% nella velocità della GPU rispetto ai "vecchi" iPhone 6 e iPhone 6 Plus ma sarà il "3D Touch" a segnare una rottura con il passato. Oltre alle solite gestures (swipe destra/sinistra, swipe basso/alto, tocco veloce e tocco prolungato), sarà ora possibile sfiorare, toccare o premere "con forza" sul display e lo smartphone reagirà in modo diverso a seconda della pressione.

Ad esempio, cliccando sull'icona dell'app Music, si aprirà una lista di shortcut rapidi, oppure si potranno leggere delle anteprime di e-mail (senza aprirle completamente) o scattare un selfie con la fotocamera frontale solo tappando l'icona. Il supporto per "Force Touch" sarà integrato nel sistema operativo e vi permetterà di fare azioni oggi impossibili, premere a lungo un link nel browser Safari per aprire una nuova pagina o cliccare lo stesso link per visualizzare l'anteprima della pagina senza lasciare quella corrente. C'è spazio anche per nuovi tipi di applicazioni di terze parti, che reagiscano a diversi livelli di pressione touch. I nuovi iPhone 6S e iPhone 6S Plus, inoltre, integrano il Taptic Engine introdotto per la prima volta in Watch, che restituisce una leggera vibrazione (quando la suoneria è staccata) ogni volta che si riceve una notifica o si preme a lungo sul display.

iPhone 6S e iPhone 6S Plus

In questa generazione, Touch ID fa un passo in avanti, è più preciso e veloce nel riconoscere le impronte digitali, il sistema operativo è iOS 9 e non mancherà l'LTE Advanced fino a 300 Mpbs. Apple ha pensato anche a nuovi accessori: ci sarà una cover in pelle ed una dock, ma al momento non conosciamo né prezzi né disponibilità.

Via: Liliputing

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy