Home News Motorola, Nokia e BlackBerry nell'Android Enterprise Recommended

Motorola, Nokia e BlackBerry nell'Android Enterprise Recommended

Motorola, Nokia e BlackBerry nell'Android Enterprise RecommendedQuesta settimana, in occasione del MWC 2018, Google ha annunciato il programma Android Enterprise Recommended che stabilisce un nuovo standard di eccellenza per dispositivi e servizi di fascia professionale. Moto Z Force Edition, Moto X4, Nokia 8, BlackBerry KEYOne e Motion tra i primi smartphone selezionati.

Android Enterprise Recommended offre il massimo della tranquillità ai potenziali clienti aziendali, i quali sapranno che i telefoni hanno l’approvazione ufficiale di Google per quel che riguarda la soddisfazione di standard aziendali oggettivi.

Per definire e certificare best practice e prerequisiti, l’Android Enterprise Recommended prevede un processo di test rigoroso finalizzato a garantire che dispositivi e servizi soddisfino le specifiche in ambito hardware, implementazione, sicurezza ed esperienza utente più elevate, necessarie alle organizzazioni per gestire gli ambienti aziendali più impegnativi e diversificati.

Android Enterprise Recommended

Nella prima fase del programma, Google supporterà i principali produttori di smartphone e operatori di telefonia mobile per soddisfare tali requisiti. Fra le specifiche fissate troviamo:

  • requisiti hardware minimi per dispositivi Android 7.0+
  • supporto per la registrazione contemporanea di numerosi dispositivi Android, incluso lo zero-touch
  • rilascio degli aggiornamenti di sicurezza Android entro 90 giorni da parte di Google per un minimo di tre anni
  • disponibilità di device sbloccati per supportare implementazioni globali
  • limitazione delle app di sistema predefinite all'interno del profilo di lavoro Android e sui dispositivi gestiti.

I dispositivi selezionati per il programma hanno superato quindi un rigoroso processo di test condotto da Google. Ma quali sono i primi produttori inclusi nell'Android Enterprise Recommended? Motorola, Nokia e BlackBerry.

Da sempre Motorola integra il meglio di ciò che Android offre. La combinazione tra Android e le Moto Experiences è una colonna portante del franchise, che permette di offrire alle persone un'esperienza unica e intuitiva che viene molto apprezzata. Motorola è orgogliosa di essere entrata in questa iniziativa con il riconoscimento che i suoi Moto Z Force Edition e Moto X4 soddisfano gli elevati requisiti richiesti.

Il rappresentante di HMD Global è Nokia 8, che offre una versione pura di Android. Privo di app pre-installate o processi nascosti ottimizza la batteria e lo storage del dispositivo pronto per l'uso, oltre a fornire una nuova area di lavoro per l’implementazione di applicazioni aziendali senza il rischio di conflitti. Gli aggiornamenti mensili di sicurezza - ogni trenta giorni - vengono forniti di default per offrire la massima tranquillità. Con la registrazione zero-touch, le aziende possono implementare il Nokia 8 con le impostazioni Enterprise Mobility Management preconfigurate. È possibile configurare online i telefoni per poi consegnarli ai dipendenti in modo che possano iniziare a usarli immediatamente.

Sicurezza, affidabilità, privacy e produttività: sono le caratteristiche imprescindibili ricercate dalle imprese per i dispositivi mobili aziendali. Gli smartphone BlackBerry KEYone e BlackBerry Motion di TCL Communication incontrano queste esigenze e sono stati inseriti nel programma Android Entreprise Recommended. Con BlackBerry KEYone e BlackBerry Motion le imprese potranno dotare i propri professionisti di uno strumento di lavoro sicuro e protetto. Gli smartphone del programma Android Enterprise Recommended, infatti, soddisfano i requisiti definiti e verificati da Google, come, ad esempio, i regolari aggiornamenti dei parametri di sicurezza (che BlackBerry fornisce su base mensile), le funzionalità hardware adatte all’uso professionale e almeno un aggiornamento principale del sistema operativo. BlackBerry KEYone e BlackBerry Motion beneficeranno anche della Registrazione Zero Touch introdotta con il nuovo Android 8.0 Oreo, in arrivo questa primavera.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy