Home News AMD ATI XGP, scheda video esterna per notebook

AMD ATI XGP, scheda video esterna per notebook

ATI XGPDopo Asus XG Station, Fujitsu Amilo GraphicBooster e MSI Luxium è il momento di AMD, che rilascia la nuova scheda grafica esterna ATI XGP.

AMD al Computex 2008 di Taipei è tra le aziende che hanno destato maggiore curiosità, con l’annuncio della nuova serie di schede grafiche HD3800. Le nuove GPU non sono le uniche novità che AMD ha portato alla fiera tecnologica, infatti oggi il colosso californiano ha annunciato ATI XGP (External Graphics Platform), una nuova piattaforma grafica esterna PCI Express 2.0, progettata per portare le schede video più potenti in versione desktop sui notebook, rendendo concreta l’upgradabilità multimediale di ogni tipo di computer portatile, anche quelli nati con grafica integrata.

ATI XGP 

Il principio di funzionamento è molto simile a quanto già visto con XG Station di Asus, Fujitsu Amilo GraphicBooster e MSI Luxium: ATI XGP integrerà al suo interno la scheda grafica, che sarà raffreddata e alimentata dal dispositivo stesso, la connessione al notebook però, a differenza dello slot PCI-e 1x utilizzato dal prodotto Asus, avverrà tramite un cavo PCI-e 2.0 sviluppato appositamente da Japan Aviation Electronics che garantirà una banda passante di 4 GB/s in entrambe le direzioni (da notebook a grafica esterna e viceversa) e sarà collegabile in modo molto semplice al notebook. È probabile che la porta di comunicazione con questo nuovo cavo PCI-e 2.0 sarà integrata nel prossimo chipset AMD.

In aggiunta ATI XGP permetterà facilmente di configurare il proprio notebook con la tecnologia CrossFireX, ospitando al suo interno configurazioni multi-GPU ATI compatibili con tale tecnologia. Il dispositivo permette inoltre il collegamento diretto con alcune porte USB 2.0, che permetteranno di utilizzare XGP anche come docking station.

"Con la tecnologia di ATI XGP, qualunque notebook può passare dal normale computing ad una sessione di gaming estremo con un semplice plug-in, anch’esso portatile e abbastanza prestante per portare sempre con sè prestazioni 3D on-the-go", ha detto Matt Skynner, Vice Presidente del Marketing, Grafica Products Group, AMD. "Questa tecnologia consente agli utenti di scegliere un notebook sottile, leggero e dal design elegante, e in più ottenere il massimo delle prestazioni di un tradizionale desktop da gioco ovunque".

 

Commenti (2) 

RSS dei commenti
sarò invornito ma non ho capito come si connette con un normale note...
con che interfaccia?  
0

Ingbastaar

giugno 05, 2008

interfaccia PciExpress 2.0 esterna. è un cavetto sottile che finisce con una specie di hdmi però più largo. qui si vede abbastanza bene l'attacco: http://www.fujitsu-siemens.com...oster.html  
0

ilanur

giugno 05, 2008

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy