Home News Alienware 14, 17 e 18: nuovo look, CPU Haswell e GeForce 700M

Alienware 14, 17 e 18: nuovo look, CPU Haswell e GeForce 700M

Alienware 14, 17 e 18: nuovo look, CPU Haswell e GeForce 700MDell ha ufficializzato i nuovi gaming notebook Alienware 14, 17 e 18. Tra le novità, oltre a un nuovo design per la scocca in lega di magnesio e alluminio, i processori Intel Haswell e le schede video Nvidia GeForce 700M di nuova generazione. *Aggiornato

Aggiornamento 12/06/2013: Dell ci comunica che "il desktop Alienware X51 è già disponibile su Dell.it al prezzo iniziale di 849 euro IVA inclusa mentre i laptop Alienware 14 e Alienware 17 ( a un prezzo iniziale rispettivamente di 1249 e 1499 euro IVA inclusa) e le borse per laptop Alienware Vindicator saranno disponibili dal 18 giugno".

Lo scorso mese alcune foto ne avevano rivelato i dettagli principali, ma in queste ore Dell ha ufficializzato i tre nuovi gaming notebook Alienware 14, 17 e 18, che presentano dunque sigle semplificate rispetto al passato e una serie di interessanti novità. Esteticamente la scocca in lega di magnesio e alluminio, robustissima e di qualità elevata, presenta un nuovo design, lontanissimo da quello full flat ed essenziale che va oggi molto di moda. Qui invece è un tripudio di linee tese e spezzate, di angoli e spigoli che conferiscono ai tre portatili un aspetto molto futuristico ed aggressivo, tipico non solo dei gaming notebook in generale ma del brand Alienware in particolare.

Il look esclusivo è poi sottolineato da un'abbondanza di inserti retroilluminati da LED, sia sulla cover che lungo il perimetro e ovviamente anche sul piano tastiera. Alienware ha pensato a ben 10 zone indipendenti, ciascuna delle quali può essere illuminata da 20 diverse colorazioni, per una personalizzabilità di altissimo livello. Le maggiori novità comunque sono concentrate sulla dotazione.

Alienware 14

Partiamo dal modello più piccolo, un originale notebook da 14 pollici in grado di offrire il giusto mix tra portabilità e potenza. Il display standard avrà una risoluzione HD (1366 x 768 pixel) ma opzionalmente si potrà scegliere anche un pannello Full HD, quest'ultimo di tipo IPS con luminanza di 300 nit. All'interno si potrà scegliere tra i processori Core i7-4700MQ da 3.4 GHz, i7-4800MQ da 3.7 GHz e i7-4900MQ da 3.8 GHz, tutti quad core appartenenti alla nuova famiglia Haswell. Ad essi si potranno abbinare poi un massimo di 16 GB di RAM DDR3 a 1600 MHz e una scheda video dedicata a scelta tra l'Nvidia GeForce GT 750M e la GTX 765M, la prima con 1 GB di RAM GDDR5 e la seconda con 2 GB GDDR5 onboard.

Alienware 14

Alienware 14

Moltissime anche le opzioni per lo storage, a partire da un hard disk tradizionale da 750 GB e 7200 RPM, proseguendo con unità a stato solido fino a 256 GB, anche di tipo mSATA, o una configurazione RAID 0 di due SSD da 256 GB ciascuno. La dotazione è poi completata da un drive ottico di tipo DVD o Blu-ray, dai moduli Killer Networks gigabit Ethernet LAN, WiFi 802.11n, opzionalmente anche nell'ultimo standard 802.11ac e Bluetooth 4.0, 3 porte USB 3.0, uscite video Mini DisplayPort e HDMI, card reader multiformato, jack audio per cuffie e microfono, webcam da 2 Mpixel con sistema di microfoni digitali e audio 2.1 curato dal produttore HiFi americano Klipsch.

Alienware 17

Salendo troviamo il modello da 17 pollici, con schermo standard opaco HD+ ma disponibile anche alternativamente in versione Full HD opaca o Full HD lucida, con supporto al 3D. I processori sono gli stessi dell'Alienware 14, con l'aggiunta del Core i7-4930MX da 3.9 GHz, mentre la RAM sale fino a un massimo di 32 GB e alla Nvidia GeForce GTX 765M sia aggiungono anche la 770M con 3 GB di RAM GDDR5 o la top gamma GTX 780M con 4 GB onboard. Per l'archiviazione dati le opzioni sono simili al modello più piccolo ma essendoci più spazio si può arrivare fino a 4 unità, con 3 SSD da 256 GB ciascuno configurati in RAID 0 e una quarta unità di tipo mSATA, sempre dello stesso taglio.

Alienware 17

Alienware 18

Il modello più grande infine è l'Alienware 18, che avrà un display Full HD da 18 pollici e supporterà configurazioni SLI per le schede grafiche, a partire da due GeForce GTX 765M, con l'opzione di upgradare a una coppia di GeForce GTX 770M o GTX 780M. Il resto della dotazione per i due Alienware 17 e 18 è identica a quella del notebook più piccolo, con la differenza che negli altri due le porte USB 3.0 diventano 4 e alle uscite audio analogiche se ne aggiunge una digitale di tipo S/PDIF. Gli Alienware 14, 17 e 18 sono già disponibili a un prezzo di partenza per la configurazione base pari rispettivamente a 1199, 1499 e 2099 dollari.

Alienware 18

Alienware 18

Per un approfondimento sulla nuova linea di gaming notebook Alienware 14, 17 e 18, per i video hands-on e le foto live, vi consigliamo di visitare le pagine di Slashgear, Tech2, The Verge e Engadget.

Commenti (1) 

RSS dei commenti
Quindi nell'Alienware 17 si potrà scegliere anche la GTX 780M???  
feat345

feat345

giugno 14, 2013

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy