Home News Addio HD-DVD: Toshiba emette una nota ufficiale

Addio HD-DVD: Toshiba emette una nota ufficiale

ImageDopo le voci e le indiscrezioni sulla fine dell'HD DVD, arriva oggi il comunicato ufficiale Toshiba. Stop alla produzione di lettori e masterizzatori HD DVD entro Marzo! Ancora indecisione sui notebook con HD DVD integrato!

Toshiba Corporation ha annunciato oggi, in una conferenza stampa, la volontà di rinunciare al formato HD DVD con lo sviluppo di una nuova strategia per l'alta definizione, che ha inizio con la cessazione nella produzione di lettori e masterizzatori HD DVD. La decisione è stata presa dopo gli importanti cambiamenti avvenuti nel mercato ma, nonostante ciò, l'azienda giapponese continuerà a dare completo supporto agli utenti in possesso di un lettore HD DVD.

"Abbiamo valutato con attenzione l'effetto della lunga guerra dell'alta definizione ed abbiamo preso una decisione veloce, che potrà aiutare il decollo dell'HD sul mercato"
ha dichiarato Atsutoshi Nishida, presidente e CEO di Toshiba Corporation. "Siamo purtroppo delusi per la sconfitta della nostra azienda e per i consumatori, ma abbiamo creduto sino all'ultimo momento e lo crediamo tuttora che Toshiba sia in grado di usare la sua tecnologia, la sua innovazione e la sua storia per rendere possibile una convergenza digitale."

{multithumb}ImageNonostante questo annuncio, Toshiba dichiara di voler continuare ad offrire innovazione con una vasta gamma di tecnologie e prodotti, tra cui maggiore capacità per le memorie Flash NAND, piccoli hard disk compatti, la prossima generazione di CPU, elaborazione visiva e tecnologie applicate alla crittografia e alle reti. L'azienda comincerà a ridurre le spedizione dei lettori e masterizzatori HD DVD per raggiungere la completa cessazione entro la fine del mese di Marzo 2008 e la stessa sorte toccherà ai lettori per PC e giochi. Per ora Toshiba non si è ancora pronunciata sul settore dei notebook con HD DVD integrato, dove ha deciso di valutare la situazione con attenzione.

Ora si attendono le risposte dei partner del progetto HD DVD, tra cui Paramount, DreamWorks, Microsoft ed Intel. La volontà di Toshiba è quella di mantenere inalterati le collaborazioni con queste aziende per futuri progetti, utilizzando i risultati ottenuti con lo sviluppo dell'HD DVD. La vittoria del Blu-ray potrebbe andare a favore dei consumatori alla ricerca di film in alta definizione, che non saranno più costretti a scegliere tra formati rivali e incompatibili. Avere un nuovo formato potrebbe inoltre accelerare il passaggio alla nuova tecnologia, in un mercato da 24 miliardi di dollari, ma contemporaneamente annullare tutti i benefici derivanti dalla concorrenza. Staremo a vedere!