Home Articoli Il menù di Acer per il back-to-school 2015: Android, Chrome OS e Windows 10

Il menù di Acer per il back-to-school 2015: Android, Chrome OS e Windows 10

Il menù di Acer per il back to school 2015Giornalisti e blogger alle prese con i fornelli nell'evento di presentazione italiana della nuova gamma di prodotti Acer per la seconda metà del 2015, con Android, Chrome OS ma anche e soprattutto con Windows 10.

Accantonati tablet, tastiere e penne, i giornalisti ed i blogger del Belpaese hanno potuto coronare un'aspirazione lungamente sopita, quella per la cucina. Ospiti di Acer per la presentazione italiana della nuova gamma di prodotti per il back-to-school 2015, e sotto la guida degli chef di La Cucina Italiana, Milano, i Nostri hanno indossato i grembiuli e imbracciato pentole e stoviglie per sfornare qualcosa di diverso dai soliti hands-on e recensioni.

Il risultato è un menù assai variegato, così come è varia ed articolata l'offerta di computer, periferiche e accessori proposta da Acer per il secondo semestre dell'anno. Ne avevamo avuto un "assaggio" durante l'evento Next@ACER di New York in aprile e sostanzialmente abbiamo ritrovato gli stessi prodotti anche in Italia.

Acer back to school 2015

Partiamo dai tablet Android, in due formati e per due destinazioni d'uso distinte. C'è il nuovo tablet low-cost Acer Iconia One 8 B1-820 con display da 8" HD e c'è un tablet da 10 pollici, Iconia Tab 10 A3-A30 (qui il nostro approfondimento) destinato all'ecosistema Google for Education e progettato espressamente per integrarsi all'interno dell'ambiente scolastico. Entrambi questi tablet sono basati su processori Intel Atom, hanno un nuovo e più preciso controller multitouch che Acer chiama Precision Plus e permettono di usare anche la penna Acer Accurate Stylus o un qualsiasi oggetto con punta conduttiva per scrivere o disegnare a mano libera.

Nonostante le differenze, quindi, c'è una fortissima identità di brand, sottolineata dalla presenza di una particolare finitura soft-touch antiscivolo sulla cover, dalla scelta di pannelli IPS con tecnologia di laminazione Zero Air Gap per migliorare la resa cromatica anche in condizioni di luce difficili e dalla suite di APP ACER BYOC con EZ Note, EZ Snap, EZ WakeUp ed EZ Gadget.

Acer Iconia One 8

La gamma di tablet Android di Acer dovrebbe completarsi poi con un refresh del suo Iconia One 7 (B1-760HD), sempre con Intel Atom, e con alcuni modelli con SoC MediaTek, come gli Acer Iconia One 7 B1-770 e Acer Iconia One 8 B1-830, apparsi velocemente in occasione del Computex 2015.

Passando a Windows 8.1 ed in vista dell'imminente arrivo di Windows 10, Acer ha mostrato ben quattro convertibili 2in1 con formati compresi fra i 10" ed i 13" mentre non ha ancora scoperto le proprie carte circa eventuali nuovi tablet Wintel con diagonale di 7"-8"-9". Il portfolio di tablet-convertibili con tastiera prevede un modello con cerniera ruotabile a 360°, ACER Aspire R11, e un refresh dell'intera famiglia di tablet con tastiera dock removibile Acer Aspire Switch.

Acer Aspire R11

Acer Aspire R11 Acer Aspire R11

Il primo ad arrivare sul mercato italiano è il nuovo modello entry-level della serie, Acer Aspire Switch 10 E SW3-013, con cover soft-touch a rilievo e un morsetto Snap Hinge 2 che migliora sotto vari profili la precedente cerniera. La tastiera dock sarà provvista di un hard disk opzionale per aumentare la capacità di archiviazione e di tecnologia SwitchLock che impedirà di accedere ai dati contenuti nella dock ad altri tablet.

SwitchLock e Snap Hinge 2 mancheranno invece sul modello di fascia più alta Acer Aspire Switch 10 SW5-015, che in compenso presenta un design più ricercato, con doppio rivestimento in vetro Gorilla Glass sullo schermo e sulla cover. Questo modello supporta anche l'input via penna, ma per il resto si stratta di un aggiornamento del precedente Acer Aspire Switch 10 SW5-012.

Acer Aspire Switch E

Acer Aspire Switch 10 E Acer Aspire Switch 10 E

La serie Acer Aspire Switch si completerà poi con una ulteriore configurazione nel formato da 10 pollici ma con i più recenti processori Intel Atom x5 Cherry Trail, Acer Aspire Switch 10 V, con un refresh del modello da 11 pollici che prenderà il nome di Acer Aspire Switch 11 V e sarà equipaggiato con processori Intel Core M e con un completo re-design dello Switch 12, che rinuncerà all'eccentrico telaio 5in1 attuale per allinearsi con il resto della famiglia sul concept del tablet con tastiera dock.

Alcuni di questi tablet sono già disponibili sul mercato con Windows 8.1 come l'Aspire Switch 10 E, ma è ovvio che device come questi sono destinati a Windows 10, l'ultima release del sistema operativo di Redmond, che grazie al nuovo Continuum Mode permetterà di passare automaticamente da un'interfaccia semplificata ed adatta al tocco all'interfaccia standard ottimizzata per l'uso mediante tastiera e touchpad.

Si rivolgono a Windows 10 anche le nuove serie di notebook Acer nel formato tradizionale clamshell che saranno tutte equipaggiate con touchpad Precision Plus per un migliore comfort d'uso. Su questo versante non ci sono state particolari rivoluzioni, se non un aggiornamento nell'estetica e soprattutto nella piattaforma hardware con l'aggiunta dei più recenti processori AMD Carrizo e Intel Braswell o Broadwell.

Acer Aspire E Acer Aspire E

Acer Aspire ES comprende notebook di primo prezzo in un ampio range di formati, da 11,6, 14, 15,6 e 17,3 pollici. Sono macchine estremamente versatili e dal prezzo aggressivo, adatte al lavoro e al tempo libero, bilanciando produttività, portabilità ed economicità. Il telaio di questi portatili si ispira al concept di design Acer FlowCurve, uno stile semplice ma al tempo stesso dinamico per via dell'alternarsi di linee diritte e curve che deriva dalla serie di notebook di fascia media Aspire E.

Quest'ultima è stata a sua volta rinnovata nell'estetica, che adesso prevede una diversa colorazione a contrasto fra le superfici esterne o interne del telaio. Sulla cover ritroviamo inoltre la stessa finitura a rilievo dei tablet Android, ottenuta tramite scansione 3D di campioni di tessuto, stampa 3D e rifinitura al laser per creare una sensazione estremamente appagante sia per la vista che per il tatto. I nuovi Acer Aspire E hanno formato da 14, 15,6 e 17,3 pollici, processori Intel Core di quinta generazione o APU AMD di sesta generazione, fino a 16GB di RAM, un massimo di 2TB di storage su hard disk magnetici o 1 TB su drive ibridi, e schede video dedicate fino alla Nvidia Geforce 940M in alcune configurazioni.

Cambia leggermente anche il design dei notebook di categoria premium Acer Aspire V 15, che ora è ispirato a quello dei premiati Aspire V Nitro con una cerniera cromata che attraversa in larghezza l'intero chassis creando un elegante contrasto con la cover in alluminio decorata con tecnologia Acer advanced nano-imprint.

Acer Aspire V15 Acer Aspire V15

La tastiera retroilluminata non solo aggiunge un tocco moderno per il suo aspetto, ma si rivela molto pratica per l'uso in ambienti scarsamente illuminati. Dotato di processori Intel Core di quinta generazione, fino a 16GB di memoria, 2TB di storage e dell'ultima scheda grafica Nvidia GeForce 940M, l’Aspire V 15 è un notebook multimediale adatto all'intrattenimento domestico, come dimostra la presenza del sistema di altoparlanti Dolby Digital Plus.

Restando sempre nell'ambito dei computer portatili, ma questa volta con sistema operativo Chrome OS, Acer aveva suscitato clamore presentando il primo Chromebook da 15 pollici a gennaio al CES 2015. A quel modello denominato CB5-571 si affianca ora il nuovo Acer Chromebook 15 CB3-531 che mantiene le caratteristiche semi-rugged ed il formato del primo, ma adotta una piattaforma hardware meno performante, con un processore Intel Atom N2830 e 2GB di RAM. Acer offrirà questo Chromebook con un prezzo molto competitivo, dell'ordine dei 200 euro, che rientra più agevolmente nei budget delle famiglie e degli istituti scolastici.

Concludiamo questa panoramica sulla lineup Acer per il back-to-school 2015 con un veloce accenno ai proiettori, perché la Casa taiwanese ha aggiunto ai propri listini ben tre nuovi modelli: Acer K138ST, il primo proiettore LED con un sensore di luce ambientale intelligente, Acer U5320W, con un’ottica ultra-corta e Acer P5515, Full HD a 1080P con correzione trapezoidale migliorata.

Acer K138s proiettore

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy