Home News 3G Ericsson sui notebook Lenovo

3G Ericsson sui notebook Lenovo

ImageUn accordo fra la cinese Lenovo e la svedese Ericsson portera' il 50% dei notebook professionali Thinkpad ad essere equipaggiati con un modulo per la connettivita' a banda larga 3G HSDPA/HSUPA.

Il 2008 dovrebbe essere l'anno del battesimo del fuoco per la connettività WiMAX, ma questa tecnologia non sembra avere ancora convinto in maniera definitiva gli operatori del settore: la cinese Lenovo, terzo PC vendor a livello mondiale, ha infatti firmato un importante accordo a Stoccolma, con la compagnia svedese Ericsson, popolarissima produttrice di cellulari.

Ericsson fornirà a Lenovo dei moduli per la connettività 3G/HDSPA da integrare nei propri sistemi portatili, a scapito ovviamente del WiMAX. Le motivazioni sono facili da intuire, giacchè come sappiamo le reti per la nuova tecnologia WiFi scarseggiano su tutto il globo, specialmente in Francia, importante mercato per la produttrice cinese, dove invece abbondano le reti 3G.

Image 

La tecnologia HSPA (High Speed Packet Access), si basa sulle reti senza fili utilizzate anche dai telefoni cellulari: i moduli realizzati da Ericsson integreranno il supporto sia per lo standard 3G+/HDSPA che per il più recente 3G++/HSUPA. La velocità di download di queste tecnologie è di 3.6Mb/s, tuttavia la banda in upload della HSUPA fha un limite di 1.4Mb/s, contro i soli 384Kb/s della HDSPA.

I moduli per la connettività 3G verranno implementati nei notebook professionali ThinkPad di Lenovo; i primi esemplari che ne saranno provvisti dovrebbero essere commercializzati nel corso dell'anno. Nel frattempo bisognerà vedere quali saranno gli operatori che sottoscriveranno abbonamenti 3G, e se l'intensificarsi dei lavori per la copertura a livello mondiale del WiMAX desterà l'interesse dei produttori di notebook, che per ora hanno in parte "snobbato" questa tecnologia.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy