Home News Qualcomm: moduli per antenna 5G NR più piccoli per smartphone

Qualcomm: moduli per antenna 5G NR più piccoli per smartphone

Qualcomm: moduli per antenna 5G NR più piccoli per smartphoneQualcomm estende la famiglia di moduli per antenna 5G NR mmWave con soluzioni di dimensioni più piccole del 25%, per offrire agli OEM un'elevata flessibilità di progettazione per gli smartphone 5G in arrivo all'inizio del 2019.

Qualcomm ha annunciato l’estensione della famiglia di moduli per antenna Qualcomm QTM052 a onda millimetrica (mmWave) 5G NR completamente integrati per smartphone e altri dispositivi mobili. Con una dimensione ridotta del 25% rispetto ai primi moduli per antenna mmWave QTM052 annunciati a luglio 2018, l'ultimo modello è progettato per consentire ai produttori di soddisfare i severi requisiti in termini di dimensioni dei nuovi smartphone 5G NR e dispositivi mobili che saranno annunciati nel 2019. Gli OEM hanno ora più opzioni per il posizionamento dell'antenna grazie a questi moduli più piccoli che offrono maggiore libertà e flessibilità nei loro progetti 5G mmWave.

moduli per antenna 5G NR mmWave

"In Qualcomm, siamo costantemente alla ricerca di nuove modalità per innovare e rivoluzionare l'esperienza mobile, e lo abbiamo fatto con i moduli per antenna mmWave QWM052 basati su un importante traguardo che abbiamo raggiunto a luglio 2018 con l'annuncio dei primi moduli commerciali 5G NR mmWave e sub-6 GHz RF per smartphone e altri dispositivi mobili", ha affermato Cristiano Amon, President, Qualcomm Incorporated. "Siamo impegnati a fornire agli OEM una maggiore versatilità nelle loro offerte di smartphone 5G e ciò è reso possibile dalla miniaturizzare dei moduli 5G NR mmWave. Tutto ciò rafforza la leadership di Qualcomm Technologies nel percorso verso la commercializzazione del 5G a partire dall'inizio del 2019."

moduli per antenna 5G NR mmWave

I moduli per antenna QTM052 si abbinano al modem Qualcomm Snapdragon X50 5G, che aiuterà ad affrontare le sfide associate a 5G-NR mmWave. Le nuove soluzioni sono caratterizzate da un array di antenne in uno spazio incredibilmente ridotto, che consentirà ai produttori l'integrazione di (fino a) quattro moduli nelle dimensioni di uno smartphone dal design moderno, quindi con cornici e profili ultrasottili. I moduli supportano tecnologie avanzate di beam forming, beam steering e beam tracking progettate per migliorare significativamente la gamma e l'affidabilità dei segnali mmWave. Infine, includono un ricetrasmettitore radio 5G NR, IC di gestione dell'alimentazione, componenti front-end RF e array di antenne con supporto fino a 800 MHz di larghezza di banda nel range 26,5-29,5 GHz (n257), così come le intere bande mmWave da 27,5-28,35 GHz (n261) e 37-40 GHz (n260).

moduli per antenna 5G NR mmWave

La nuova, e più piccola, famiglia di moduli per antenne QTM052 mmWave è ora disponibile per tutti i clienti OEM che vorranno integrarla nei propri dispositivi 5G NT a partire dal 2019. Sarebbero almeno una ventina i produttori interessati al rilascio di smartphone 5G per il prossimo anno, tra cui LG, Huawei, Nokia, Sony, ASUS ed alcune aziende cinesi come OPPO, ViVO, Xiaomi, OnePlus

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy