Home Recensioni Recensione MSI Wind U270

Recensione MSI Wind U270

Notebook ultraportatile MSI Wind U270 con AMD E350 in provaMSI U270 è un PC portatile della famiglia Wind, nato per l'intrattenimento multimediale in mobilità, grazie alla piattaforma AMD Fusion, alle dimensioni compatte e alla grande autonomia della batteria.

"The light, mobile answer to your entertainment needs" recita lo slogan scelto da MSI per il suo MSI Wind U270 e bisogna dire che rende perfettamente l'idea. Ci troviamo infatti difronte a un notebook ultraportatile (anche se il brand Wind era destinato ai netbook MSI) con diagonale di 12.1 pollici e risoluzione di 1366 x 768 pixel, adatta quindi anche alla visualizzazione di filmati HD 720p, e dotato dell'ormai ben nota e apprezzata piattaforma AMD Fusion, nella versione con APU AMD E350 a 1.6 GHz in abbinamento al processore grafico AMD Radeon HD 6310 e a 2 GB di RAM, espandibile fino a 8 GB.

Non si tratta quindi, com'è evidente, del solito netbook Atom based, economico ma dalle prestazioni limitate, bensì di un esponente di quella nuova tipologia di ultraportatili auspicata da più parti come risposta necessaria al successo dei tablet, che ha fortemente intaccato le vendite di simili laptop a basso prezzo. Un ultraportatile con ottime capacità multimediali invece sarebbe in grado di proporsi come un dispositivo non sovrapponibile ai tablet, rispetto ai quali offrirebbe tutta una serie di funzionalità e soprattutto il pieno supporto a tanti applicativi che sui primi non si possono avere, trovando così finalmente una propria nicchia di mercato stabile e redditizia.

MSI Wind U270, profilo destro

Dunque, in aggiunta alla APU AMD troviamo anche un hard disk da 320 GB, il tutto racchiuso in una scocca compatta che misura 297 x 190 x 31 mm, con un peso di 1.3 Kg. In Italia la versione commercializzata, che come vedremo differisce in alcuni aspetti dall'unità di prova ricevuta in redazione, è venduta a un prezzo medio di circa 390 €, del tutto ragionevole per un device che, con dimensioni identiche a quelle dei netbook, offre però capacità elaborative ben diverse, che rendono questo portatile adatto non solo a svolgere i task della vita quotidiana, ma anche a intrattenerci con i nostri film e video preferiti e, perché no, persino a soddisfare le esigenze di un piccolo ufficio, oltre a permettere di creare contenuti e non solo di fruirli, proprio grazie all'adozione della APU AMD, vero valore aggiunto di questo nuovo tipo di netbook multimediale.

Design del notebook ultraportatile MSI U270


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy