Home News Google acquisisce Cronologics, che fa smartwatch con Alexa

Google acquisisce Cronologics, che fa smartwatch con Alexa

Google acquisisce Cronologics, che fa smartwatch con AlexaGoogle ha acquisito Cronologics, un'azienda che abbiamo conosciuto qualche mese fa ad Hong Kong per il suo smartwatch CoWatch, uno dei pochi a supportare l'assistente vocale Alexa di Amazon. Il team però si focalizzerà in Google su Android Wear 2.0.

Abbiamo già parlato di CoWatch in passato e qualcuno lo ricorderà, visto che lo scorso ottobre abbiamo avuto la possibilità di studiarlo da vicino in una delle fiere di settore. CoWatch è uno smartwatch che integra un display circolare Super AMOLED da 1.4 pollici (400 x 400 pixel, 286 PPI), un processore dual-core da 1.2GHz, 1GB di RAM, 8GB di ROM, batteria da 300 mAh e cardiofrequenzimetro in un case in acciaio inossidabile e ceramica, resistente all'acqua. Il sistema operativo è una release personalizzata basata su Android 5.1 Lollipop e chiamata Cronologics OS, ma lo smartwatch è compatibile con smartphone Android (dalla versione Android 5.0 in poi) e iOS 9 (e versioni successive) per ricevere notifiche, gestire file e controllo audio via Bluetooth. Non è molto costoso, tant'è che costa 299 dollari, ma ciò che lo distingue da altri orologi 2.0 è il supporto per l'assistente vocale Alexa di Amazon.

CoWatch con Amazon Alexa

CoWatch con Amazon Alexa CoWatch con Amazon Alexa

Ma perché vi parliamo di lui? Semplice: Google ha acquisto Cronologics, l'azienda che ha sviluppato e prodotto lo smartwatch. L'operazione porterà sicuramente vantaggi alla piattaforma Android Wear di Google, ma è probabile che chi possiede un CoWatch o ha supportato la campagna di crowdfunding quest'anno avrà meno motivi di essere contento. Cronologics ha già affermato che il suo team "entrerà in Google per far crescere l'offerta di smartwatch con Android Wear" e, probabilmente, l'azienda allude allo sviluppo di Android Wear 2.0 atteso nel 2017.

Nel giro di una settimana, il mercato degli smartwatch ha subito due scossoni: Pebble è stata acquisita da Fitbit ed è ormai pronta alla chiusura, mentre Google ha un concorrente in meno per il suo Android Wear. La scelta per gli utenti si restringe ed i produttori fanno il buono e il cattivo tempo sui prezzi. Al momento non ci sono dettagli sul futuro di CoWatch, ma sembra quasi scontato il suo pensionamento, quindi se preferite Alexa a Siri, Cortana o Assistant non avete molte alternative. L'unica rimasta prende il nome di Omate Rise 3G.

Via: Liliputing

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy