Home News Gionee M2017: Snapdragon 653, AMOLED e pelle di coccodrillo per 2400€

Gionee M2017: Snapdragon 653, AMOLED e pelle di coccodrillo per 2400€

Gionee M2017: Snapdragon 653, AMOLED e pelle di coccodrillo per 2400€Non sarà lo smartphone più costoso in circolazione, ma si avvicina tantissimo: Gionee M2017 è un terminale con Qualcomm Snapdragon 653, 6GB/128GB-256GB, display AMOLED da 5.7" e batteria da 7000 mAh. La versione più costosa tocca i 2400€ ed è rivestita in pelle di coccodrillo.

Come tutti gli smartphone di "fattura cinese", anche quelli prodotti in questi anni da Gionee hanno specifiche tecniche di fascia media e prezzi molto convenienti rispetto a modelli appartenenti alla stessa categoria. Ma il nuovo Gionee M2017 rompe gli schermi perché è un terminale di fascia alta che sembra un affare solo se confrontato con marchi di lusso come Vertu, Porsche Design e Lamborghini.

Gionee M2017

Il suo prezzo in Cina è di 6999 yuan (pari circa a 1000 euro) ed è caratterizzato da specifiche tecniche di buon livello, design distintivo ed una grossa batteria da 7000 mAh (grazie a due batteria da 3500 mAh ciascuna) per una lunga durata dell'autonomia, che potrà essere ricaricata velocemente grazie alla tecnologia Qualcomm Quick Charge 3.0. Per gli utenti più esigenti, c'è anche una "Special Edition" del Gionee M2017 con 256GB di memoria interna e cover rivestita in pelle di coccodrillo, lavorata qui in Italia presso le migliori concerie, al prezzo di 16999 yuan (circa 2400 euro).

Ma questo può bastare per giustificare il prezzo di vendita? Per qualcuno la risposta è sì: dopotutto non è difficile trovare smartphone sulla stessa cifra che offrono specifiche inferiori (anche nelle performance) ed un design banale, anche se nella sostanza Gionee M2017 è un terminale come tanti altri in commercio.

Integra un display AMOLED da 5.7 pollici (2560 x 1440 pixel) curvo, 6GB di memoria RAM e 128GB di storage non espandibile con uno slot per schede microSD che è assente. Il comparto fotografico è affidato ad una fotocamera frontale da 8 megapixel e a due fotocamere da 12MP e 13 MP sul retro in una configurazione simile all'iPhone 7 Plus, che consentono un zoom ottico 2x. A bordo c'è anche un sensore per le impronte digitali, il carrellino per due SIM card, una porta USB Type-C e nessun jack audio. Quindi, per ascoltare musica o telefonare, dovrete procurarvi un auricolare Bluetooth o uno con connettore USB-C.

Delude forse un po' la scelta del processore: Gionee ha deciso di installare un SoC Qualcomm Snapdragon 653 probabilmente non adatto ad uno smartphone premium quanto il più potente Qualcomm Snapdragon 821, ma l'azienda cinese potrebbe aver voluto "limitare" i costi. E ci è riuscita?

Via: Liliputing

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy