Home Recensioni Recensione Asus Eee PC S101 (S101H)

Recensione Asus Eee PC S101 (S101H)

Asus Eee PC S101 - S101HAsus Eee PC S101, qui nella versione super-accessoriata S101H, è una sintesi di quanto di meglio possano offrire al momento le categorie dei netbook e dei notebook. Test e approfondimenti nella nostra recensione.

Ripercorrendo a ritroso le nostre recensioni possiamo ricavare una sorta di cronaca, di narrazione del fenomeno netbook, dagli esordi con l'Asus Eee PC 900 fino alla definitiva consacrazione. L'arrivo dei primi netbook Toshiba (NB100) ed HP (Compaq Mini 700) segna il definitivo sdoganamento di questa categoria di ultraportatili a basso costo, che si sono affermati a furor di popolo nonostante qualche diffidenza e perplessità da parte dell'industria.

Si è trattato di un autentico Big Bang dal quale si è generato un cosmo di sigle, modelli e formati differenti, nei quali spesso si fa fatica ad individuare un denominatore comune. La difficoltà è accentuata dal fatto che questo fenomeno non si è affatto arrestato, anzi quotidianamente dobbiamo registrare la nascita di nuovi modelli, provvisti di caratteristiche particolari che li distinguono dai netbook precedenti. Ci riferiamo ad esempio alla comparsa dei primi mini tablet PC low cost, come l'Intel Classmate di terza generazione e gli Asus Eee PC T91 e T101, ma l'elenco potrebbe essere molto più lungo.

Asus Eee PC S101 aperto

Gli iniziali confini della categoria, come il prezzo sotto i 400 euro e il display inferiore a 10 pollici, sono stati superati rapidamente, con la conseguenza che, nel generale disorientamento, tendiamo a fare affidamento esclusivamente sulla piattaforma hardware impiegata, quasi sempre Intel Navy Pier (con processore Atom Diamondville N270) o VIA Nano Ultra Mobile.

Asus EeePC S101 aperto

Da questo punto di vista, il laptop Asus Eee PC S101 (S101H) oggetto di questa review è sicuramente un netbook, anche se è totalmente sprovvisto di una caratteristica/difetto che spesso si rimprovera ai prodotti della sua stessa famiglia: l'aspetto "povero" e l'assenza di qualsiasi ricercatezza in tema di design e materiali.

Se non fosse per il logo Eee ben in vista sulla cover, infatti, Asus S101 potrebbe essere scambiato per un costosissimo ultraportatile, inarrivabile per i più e destinato ad una ristretta nicchia di professionisti e capitani d'impresa.

Asus EeePC S101 dorso

La maggiore cura dei dettagli, delle finiture ed il design più sottile, tuttavia, ha un costo che si ripercuote sul prezzo all'utente finale: il listino Asus di gennaio 2009 prevede due modelli, EPCS101-BLK023X, con coperchio grigio scuro, e EPCS101-BRN025X, marrone, al prezzo di 599 euro, anche se in commercio si possono trovare facilmente EeePC S101 a 40-50 euro in meno.

Non bisogna però cadere nell'errore di considerare Asus S101 come un comune Eee PC vestito con un abito più ricco. Come vedremo nel corso della nostra prova, sono tante le migliorie apportate dal produttore taiwanese, non solo estetiche ma anche funzionali.

Asus EeePC S101 dorso

Per queste sue caratteristiche, Asus Eee PC S101 è perfetto per chi ha bisogno di un PC sottile ed elegante da portare sempre con sé in borsa e da tirare fuori all'occorrenza per consultare o editare documenti, per leggere e-mail e per eseguire altri semplici task che non richiedono prestazioni hardware elevate, con il vantaggio aggiuntivo di uno stile più appagante e di un maggior comfort, in particolare della tastiera.


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy