Home News Wiko WAX, smartphone con Nvidia Tegra 4i (LTE integrato)

Wiko WAX, smartphone con Nvidia Tegra 4i (LTE integrato)

Wiko Wax, smartphone con Nvidia Tegra 4i (LTE integrato)Wiko WAX è uno smartphone low-cost prodotto in Francia, uno dei primi in assoluto ad avvalersi del SoC Nvidia Tegra 4i, variante che integra anche un modem 4G Nvidia Icera i500, proprio come il Tegra Note 7C.

Wiko è un'azienda francese e il suo smartphone, Wiko WAX, presentato al Mobile World Congress, è una soluzione economica ma performante, dagli ottimi consumi e soprattutto dotata di modem 4G integrato. Il suo esordio segue così esattamente di un anno quello del SoC che lo equipaggia, Nvidia Tegra 4i, variante LTE del Tegra 4, anche se in realtà il nome in parte inganna perché al suo interno non c'è un processore 4+1 con ARM Cortex A15 ma una più economica CPU ARM Cortex A9 R4, una versione migliorata dell'architettura Cortex A9 sviluppata in collaborazione con ARM, che dovrebbe offrire comunque un incremento delle prestazioni del 15-30 % rispetto alla versione base, a parità di frequenza.

Wiko Wax

La GPU inoltre non ha 72 core come nel Tegra 4 ma 60 core, un numero comunque cinque volte superiore a quanto offre Tegra 3. Il risultato è una soluzione mobile al tempo stesso compatta, efficiente per quanto riguarda i consumi ma dotata anche di ottime prestazioni, perfetta dunque per quegli smartphone economici con performance e capacità di alto livello. Grazie dunque all'acquisizione di qualche anno fa, Nvidia è stata finalmente in grado di portare sul mercato soluzioni proprie con capacità 4G, come nel caso del tablet Tegra Note 7 LTE di cui vi abbiamo già parlato, equipaggiato con una scheda PCI Express i500 o appunto questo smartphone Wiko WAX, che essendo più compatto si avvale del SoC Tegra 4i, con lo stesso modem, ma in versione miniaturizzata ed integrata.

Lo smartphone, che si presenta con un design molto gradevole, soprattutto grazie alle cornici laterali del display, particolarmente sottili, e alla cover posteriore con finitura soft touch, è equipaggiato con 1 GB di RAM e con il sistema operativo Google Android 4.3 Jelly Bean, che però dovrebbe presto essere aggiornato alla versione 4.4 KitKat, ed offre anche un display da 4.7 pollici con risoluzione di 1280 x 720 pixel, una webcam frontale da 5 Mpixel e una fotocamera posteriore da 8 Mpixel. Wiko WAX arriverà ad aprile in Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Germania, Regno Unito e Belgio, a un prezzo per ora non ancora noto ma che potrebbe attestarsi attorno a un massimo di 200 euro.

Wiko Wax

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy