Home News IFA 2010: WeTab abbraccia MeeGo

IFA 2010: WeTab abbraccia MeeGo

WeTab abbraccia MeeGoNel corso di una conferenza stampa tenutasi ieri, Intel e gli sviluppatori di WeTab hanno annunciato che la prossima versione del tablet Internet WeTab sarà dotata di sistema operativo mobile Linux-based MeeGo, messo a punto da Nokia e Intel. Il lancio sembra essere imminente e sembra fissato per il 19 settembre.

Windows dovrebbe essere il sistema operativo maggiormente adottato in tablet Atom-based, ma questo non è il caos di WeTab. L'azienda ha deciso, infatti, di far migrare WeTab alla piattaforma MeeGo, un OS realizzato congiuntamente da Nokia e Intel.

WeTab e MeeGo conferenza

WeTab

La decisione di utilizzare MeeGo è stata presa all'inizio dell'anno. Rispetto al sistema operativo Ubuntu-based precedente, il nuovo OS ha permesso che gli sviluppatori migliorassero il tablet, sia nella durata dell'autonomia sia nelle prestazioni generali.

WeTab e Notebookitalia

WeTab e Notebookitalia

Secondo quanto riferito, l'interfaccia utente rimarrà invariata e WeTab continuerà ad essere sviluppato da 4tiitoo. Il tablet MeeGo-based sarà distribuito al costo di 449 euro. La sua scheda tecnica propone uno schermo da 11.6 pollici (1366x768 pixel) multi-touch, Intel Atom N450 a 1.66GHz, 16GB di Flash storage, webcam da 1.3 megapixel, card reader, due porte USB, Bluetooth 2.1, WiFi, un accelerometro ed una batteria capace di funzionare per 6 ore consecutive.

WeTab interfacce

WeTab interfacce

La versione top di gamma di WeTab sarà venduta a 569 euro e prevede 32GB di spazio di immagazzinamento dati, 3G, GPS, HDMI e video con capacità Full HD.

WeTab retro