Home News VIA APC in prevendita. Consegne a luglio

VIA APC in prevendita. Consegne a luglio

VIA APC in prevendita. Consegne a luglioE’ iniziata la fase di prevendita del MiniPC Android VIA APC di cui ci siamo occupati nelle scorse settimane. Il prezzo di lancio è stato fissato in 49 dollari e le spedizioni sono previste per il mese di luglio.

VIA APC rappresenta un MiniPC in grado di eseguire diversi sistemi operativi tra i quali Android e Linux ma, per la sua architettura, non Windows 7. Venduto in abbinamento ad Android 2.3 Gingerbread, questo device viene proposto ad un prezzo di 49 dollari. Proprio in questi giorni è iniziata ufficialmente la prevendita che precede la spedizione prevista nel mese di luglio. VIA APC dispone di un processore WonderMedia 875 da 800 MHz basato su architettura ARM11.

VIA APC

Questo PC, che può essere alimentato sia attraverso un connettore esterno DC a 2 pin che attraverso un connettore interno ATX a 4 pin, offre 512 MB di memoria RAM e 2 GB di spazio per la memorizzazione dei contenuti. Il produttore ha evidentemente previsto anche uno slot per schede microSD. Così come il RaspBerry Pi, in vendita a 35 dollari, anche VIA APC rappresenta un device caratterizzato da un hardware essenziale attraverso il quale eseguire sistemi operativi basati sul core di Linux. Ricordiamo che si tratta di una vera e propria scheda Neo-ITX in miniatura sprovvista nativamente di case.

Questo significa che, qualora se ne avvertisse la necessità, sarebbe possibile inserire VIA APC in un case progettato per ospitare schede Mini-ITX o Micro-ATX. Rispetto al RaspBerry Pi, però, APC offre un maggior numero di porte. Tra queste, 4 porte USB, uscite video HDMI e VGA, jack per l’audio e il connettore per la scheda Ethernet. Per funzionare correttamente, come facile immaginare, il piccolo gioiellino di casa VIA necessita di un televisore o di un display a cui collegarsi.

Attualmente, VIA APC è disponibile a Taiwan sebbene il produttore abbia previsto anche la distribuzione in Europa, Stati Uniti e Canada con un costo di spedizione di 38 dollari che porterebbe il prezzo complessivo a circa 87 dollari, una variazione decisamente significativa rispetto al listino ufficiale (quasi un doppio). A quanto pare, però, VIA starebbe cercando di ridurre, per quanto possibile, il costo delle spese di spedizione sul prezzo finale.

Via: Blogeee

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy