Home News Verbatim: hard disk esterni da 2.5 pollici

Verbatim: hard disk esterni da 2.5 pollici

ImageVerbatim presenta la nuova gamma di hard disk drive portatili da 2.5 pollici, caratterizzati da un design elegante ed innovativo, con capienza di 120, 160, 250 o 320GB. I drive esterni portatili sono disponibili sia per Windows sia per Mac nei negozi specializzati a partire da Marzo. 

L’esigenza di un modo di archiviare facile e veloce, creare copie di riserva, condividere e trasportare dati e file multimediali sta alimentando una crescita esplosiva nei settori della archiviazione rimovibile in tutto il mondo. GfK, istituto di ricerche di mercato specializzato, ha comunicato che le vendite di hard disk esterni nell’Europa Occidentale sono state di circa 10 milioni per il 2007, con un aumento poco inferiore al 90% rispetto al 2006, anno in cui sono stati venduti 5,2 milioni di dischi rigidi esterni. Per il 2008, GfK prevede vendite di oltre 14 milioni di unità per gli Hard Disk esterni da 2.5” e 3.5” nell’Europa Occidentale.

Image

“La strategia aziendale di Verbatim è di capitalizzare rispetto a questa tendenza proponendo un’ampia gamma di prodotti HD esterni, in grado di soddisfare le diverse esigenze di archiviazione dati da parte di consumatori ed aziende in tutto il mondo. La nostra nuova gamma di prodotti, dalle linee eleganti nei colori argento e nero lucido, è stata adattata per rispondere agli ultimi trend in fatto di design nel mondo laptop” ha affermato Kai Miroschnik, Business Unit Manager per il multimedia e le periferiche di Verbatim EUMEA.

Verbatim ha reso più versatili i propri drive esterni a 2.5” offrendo la possibilità di scegliere tra un’interfaccia USB o una combinata USB e FireWire. Gli hard disk esterni girano ad una velocità di 5400 giri al minuto e sviluppano una velocità di trasferimento dati fino a 480 MB/sec quando connessi con USB 2.0 e fino a 400 MB/sec con connessione FireWire. La potenza è erogata dalle connessioni USB e FireWire, rendendo così obsoleta l’alimentazione esterna.

Una volta che il dispositivo HD portatile di Verbatim è connesso al computer, può venir utilizzato proprio come un disco rigido all’interno del computer stesso. Gli utenti possono semplicemente trascinare i file nell’icona del HD portatile per copiarli, navigare all’interno dei propri HD con le finestre di dialogo “Apri” o “Salva” oppure eliminare i file archiviati nell’HD. I dischi rigidi Verbatim sono compatibili con gli ultimi sistemi operativi Vista e Leopard. Inoltre, per un back-up regolare, i dischi Verbatim da 2.5” offrono la funzione “Time Machine” per il sistema operativo Leopard di Mac, rendendo pertanto questi prodotti ideali per tutta la famiglia Mac.

Nei modelli USB viene utilizzato il software “BackItUp 2 Essentials” di Nero, che fornisce un back-up professionale assieme ad una vasta gamma di configurazioni individuali. Questo software è inoltre disponibile in 26 lingue. I nuovi ed elegandi hard disk portatili da 2.5” di Verbatim con capacità di 120, 160, 250 o 320 GB sono disponibili a partire da Marzo 2008.


 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy