Home News USB Type-C: USB 3.1, DisplayPort e 100W sullo stesso cavo

USB Type-C: USB 3.1, DisplayPort e 100W sullo stesso cavo

USB Type-C: USB 3.1, DisplayPort e 100W sullo stesso cavoSecondo le ultime indiscrezioni, il prossimo connettore USB Type-C sarà più di un semplice cavo di alimentazione e connessione tra dispositivi, perché consentirà anche di trasferire dati, audio e video. Ecco quello che è emerso nell'ultimo rapporto dello USB Implementers Forum.

Il nuovo standard USB Type-C, oltre ad essere reversibile, ha l'ambizione di diventare un connettore "universale". Non solo permetterà la trasmissione di dati, ma consentirà di collegare qualsiasi dispositivo (e non solo i più piccoli) per lo streaming audio e video. Dopo averlo presentato velocemente all'IDF 2014, lo USB Implementers Forum (USB-IF) ha formalizzato e descritto con precisione le nuove funzionalità del prossimo standard USB, dai consumi energetici alle modalità di utilizzo.

USB Type-C

Sono state pubblicate le nuove specifiche della USB Power Delivery v2.0, che segue la versione 1.0 rilasciata nel luglio 2012 e che caratterizzerà il nuovo connettore USB Type-C. La potenza massima di 100W rimane, portando l'intensità di corrente (massima) a 5A e la tensione da 5 a 12 o 20V. E' un bel passo avanti considerando che la USB 1.1 toccava 5V e 150mA (0.75W), la USB 2.0 raggiunge 2.5W e 500mA e la USB 3.0 si spinge fino a 4.5W e 900mA. Possiamo aspettarci quindi che la USB Battery Charging sfiori massimo 1.5A e 7.5W, ma a condizione di interrompere il collegamento dati. Con la USB v2.0 Power Delivery, l'alimentazione elettrica è bidirezionale. Cosa significa in concreto? Possiamo, ad esempio, pensare di ricaricare una tastiera wireless attraverso un tablet collegato alla USB (o viceversa).

La vera novità della USB Power Delivery v2.0, che moltiplica le potenzialità del connettore USB Type-C, è l'introduzione della Alternate Mode. Questa nuova funzione permetterà alla UBS 3.1 di trasferire non solo dati, ma anche flussi audio/video ad alta risoluzione. Proprio recentemente, VESA (Video Electronics Standards Association) ha annunciato DisplayPort Alternate Mode, che consentirà come indica il suo nome di trasmettere segnali audio/video (fino a 5K) attraverso un cavo USB Type-C. L'utente quindi, come avviene con una DisplayPort, potrà collegare un display HD Ultra con lo standard DisplayPort 1.2a o addirittura uno schermo 5K con il nuovo standard DisplayPort 1.3.

USB Type-C

Diversi Alternate Mode possono funzionare anche contemporaneamente. In pratica, si potranno utilizzare una, due o quattro linee USB SuperSpeed Type-C per il segnale DisplayPort, mentre trasferiamo dati ed alimentazione per ricaricare un dispositivo. Con un unico cavo USB Type-C, possiamo collegare un monitor Ultra HD ad un computer portatile, ricaricare il notebook attraverso lo schermo e collegare dispositivi con USB 3.1 (10Gb/s) con le porte USB del monitor.

In definitiva, i notebook del futuro potrebbero avere solo connettori USB Type-C per tutte le connessioni digitali, ma come sempre in questi casi lo USB Implementers Forum deve "informare l'intero settore, dai produttori ai consumatori, su tutte le funzionalità del nuovo standard". L'adozione ci sarà, ma quando e con quale rapidità?

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy