Home News Tutti contro l'accordo Google-Yahoo

Tutti contro l'accordo Google-Yahoo

Google Yahoo pubblicitariLa collaborazione tra Google e Yahoo sull'advertising online subisce un freno. I pubblicitari non sono d'accordo in quanto la partnership aiuterebbe a rafforzare il monopolio su Internet dei due giganti.

L'accordo di ferro che legherebbe Google e Yahoo sulla gestione della pubblicità online ha trovato un primo ostacolo nell'Association of National Advertisers. L'ente statunitense ha inviato una lettera di potesta ai dipartimenti governativi preposti alla regolamentazione della partnership tra Google e Yahoo sulla pubblicità online. Thomas Barnett, il mittente, dichiara che un potenziale asse tra i due principali motori di ricerca online determinerebbe il controllo di oltre il 90% del mercato pubblicitario su internet.

Alleanza Google Yahoo 

Il dato sembra essere confermato da recenti studi di mercato, i quali evidenziano inolte che il binomio Google Yahoo potrebbe portare ad un crollo della competitività, concentrando il potere esclusivamente nelle loro mani e facendo aumentare i costi per la pubblicità e per annunci di advertising. Per il momento comunque, Barnett non ha rilasciato alcuna dichiarazione, ma non si è lasciata attendere la replica di Yahoo e Google, le prime interessate all'accordo.

Big G e Yahoo difendono la loro posizione e la partnership nascente, rassicurando sul futuro, sulla competizione e sui prezzi che non subiranno cambiamenti. Ricordiamo che inizialmente l'accordo Google-Yahoo riguarderà solo il mercato statunitense e canadese e permetterà a Google di usufruire degli spazi pubblicitari su pagine Yahoo in cambio della fornitura di servizi di ricerca.

 

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy