Home News Tre nuovi Amazon Kindle Fire nel 2014, con display ad alta risoluzione

Tre nuovi Amazon Kindle Fire nel 2014, con display ad alta risoluzione

Tre nuovi Kindle Fire nel 2014, con display ad alta risoluzione Se sarà rispettata la solita tempistica, Amazon aggiornerà la sua gamma di tablet Kindle Fire il prossimo autunno. Al momento l'azienda americana non rilascia dichiarazioni ufficiali, ma iniziano già a filtrare i primi rumor.

Ogni anno, Amazon rinnova la sua gamma di ebook reader e tablet, lanciando dei nuovi modelli prima delle vacanze natalizie approfittando del frenetico shopping di fine anno. Anche se, per ora, l'azienda americana non ha rilasciato dettagli sulla prossima generazione di Kindle Fire, i ragazzi di BGR sembrano aver carpito qualche interessante informazione. Per loro, Amazon rilascerà tre nuovi tablet quest'anno, ognuno con un display avente risoluzione superiore a quello del modello che andrà a sostituire. Proviamo quindi a fare qualche ipotesi.

Amazon Kindle Fire

Kindle Fire
Adesso, Amazon vende il suo tablet entry-level Kindle Fire con display da 7 pollici (1024 x 600 pixel) al prezzo di 159 euro. Secondo BGR, nel 2014, il modello base avrà un display con risoluzione di 1280 x 800 pixel e probabilmente lo stesso prezzo.

Kindle Fire HD 7
Se il modello entry-level avrà un display HD, Amazon come potrà differenziare il modello più costoso? Con un display Full HD. Il modello da 199 euro (ora in offerta a 169 euro) passerà da una risoluzione di 1280 x 800 pixel ad una di 1920 x 1200 pixel.

Kindle Fire HD 8.9
Infine, Amazon dovrebbe sostituire lo schermo da 1920 x 1200 pixel del suo tablet da 8.9 pollici, con uno avente risoluzione di 2560 x 1600 pixel. L'attuale Kindle Fire HD 8.9 è venduto a 269 euro e l'obiettivo è quello di proporre la prossima versione allo stesso prezzo (o circa).

Secondo BGR, i nuovo Kindle Fire saranno anche caratterizzati da un nuovo design, un po' più spigoloso e personale. I dispositivi peseranno meno rispetto ai modelli attuali ed i pulsanti del volume e di accensione saranno spostati nella parte posteriore. Come accade per ogni indiscrezione, anche in questo caso è necessario avere molta cautela, pur essendo un upgrade verosimile nelle "corde" di Amazon. Il mercato dei tablet, infatti, sembra muoversi verso schermi ad alta risoluzione, in generale, e se Amazon vuole continuare ad essere protagonista nel settore degli ebook, riviste e film, dovrà seguire questo trend o meglio condurlo.

Non abbiamo informazioni sui processori che saranno adottati nella prossima generazione di tablet Kindle Fire. Fino ad oggi, Amazon ha scelto CPU Texas Instruments OMAP, ma dopo qualche mese fa il chip maker decise di abbandonare lo sviluppo di chip per dispositivi consumer (come i tablet) concentrandosi sulle soluzione aziendali e per autoveicoli.

Via: Liliputing

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy