Home News Toshiba Satellite P750 e P770 3D

Toshiba Satellite P750 e P770 3D

Toshiba Satellite P750 e P770: 3D, Sandy Bridge e GeForce GT 540MIn questi giorni Toshiba ha introdotto sul mercato nuovi notebook consumer: Toshiba Satellite P750/755 e Satellite P770/775, indirizzati al gaming ed ora con nuove interessanti funzioni 3D.

L'azienda giapponese rinnova la propria offerta di portatili della famiglia Satellite e lo fa in grande stile, con un aggiornamento drastico delle piattaforme offerte e un design nuovo degli chassis, il tutto condito da interessanti novità tecnologiche. Partiamo dai nuovi Toshiba Satellite P750/755 e P770/775, destinati al mercato europeo ed americano. Visto che i notebook Satellite P750 e P770 sono indirizzati principalmente ai gamer, il produttore giapponese ha anzitutto introdotto per questi modelli una nuova dotazione hardware.

Toshiba Satellite P770 3D

Satellite P750 sarà infatti equipaggiato con processori Intel di ultima generazione, basati su architettura Sandy Bridge come Core i3 e i5 dual core e i più potenti Quad Core i7, mentre Satellite P770 disporrà soltanto delle ultime due CPU. Entrambi i modelli potranno poi disporre di un quantitativo massimo di RAM pari a 8GB su moduli DDR3 a 1333 MHz, mentre per gli hard disk si potrà optare tra soluzioni tradizionali, con tagli fino a 750 GB e velocità di 5400 rpm o su un moderno HDD ibrido, che unisce all'hard disk un certo quantitativo di memoria NAND per velocizzare le operazioni svolte dalla memoria di massa.

Toshiba Satellite P750

Ovviamente, trattandosi di computer per il gaming, le schede video in dotazione non possono che essere di ultima generazione, in particolare Toshiba ha scelto per questi due modelli di adottare una NVIDIA GeForce GT 540M con 1 o 2 GB di memoria dedicata: si tratta di una GPU di fascia mainstream, in grado di far girare anche gli ultimi titoli videoludici senza grossi problemi. I portatili poi sono dotati anche di tecnologia NVIDIA Optimus, che, a seconda del carico di lavoro e della sua tipologia, affida i task alla scheda video dedicata o al chip integrato nel processore Sandy Bridge, così da abbattere il consumo energetico e aumentare l'autonomia dei portatili in questione.

Toshiba Satellite P770 3D

Ma la novità più golosa per gli amanti del gaming in mobilità è la decisione da parte di Toshiba di dotare Satellite P750/755 e P770/775 di supporto 3D: per implementarlo il colosso giapponese ha scelto la tecnologia NVIDIA 3D Vision che prevede l’adozione di un pannello ad alta risoluzione e con un refresh a 120 Hz che si sincronizza, mediante un trasmettitore integrato con paio di speciali occhiali attivi, forniti in bundle.

Toshiba Satellite P770

I due display, che Toshiba chiama TruBrite HD 3D, in formato 16:9 e con retroilluminazione a LED, differiscono soltanto per le dimensioni: Toshiba Satellite P750 ne ha uno con diagonale di 15.6" mentre quello di Satellite P770 è da 17.3", con risoluzioni rispettivamente di 1366 x 768 e  1920 x 1080 pixel.

Toshiba Satellite P770

Tutti gli schermi Toshiba sono inoltre dotati di tecnologia Resolution +, in grado di effettuare un upscaling dei filmati a risoluzioni maggiori, ad esempio da DVD a Full HD, in modo da assicurare sempre la massima qualità di visione possibile. Anche il comparto audio è molto curato ed entrambi i modelli possono contare su altoparlanti Harman Kardon e supporto al Dolby Advanced Audio, per godere dell'audio di film e giochi ai massimi livelli.

Toshiba Satellite P770

Toshiba Satellite P750 e P770 sono poi dotati di masterizzatore DVD-Super Multi drive Double Layer con supporto al Blu-ray ed entrambi offrono poi un parco connettività assai completo, prevedendo sia una WLAN 802.11 b/g/n sia una Gigabit LAN 10/100/1000 che la connettività tramite Bluetooth 3.0 + HS, una soluzione che non tutti i portatili adottano e perciò molto apprezzabile. Completano la dotazione di entrambi i portatili l'introduzione di una porta USB basata sul nuovo e più performante standard 3.0, la presenza di una webcam da 1.3 Mpixel per il P750 e full HD con possibilità di ripresa 3D per il P770, ambedue con funzione Face Recognition, TV Tuner ibrido DVB-T/Analogico opzionale, e sistema di protezione dell'hard disk tramite sensore 3D, che rileva accelerazioni brusche o cadute dall'alto, ritirando immediatamente le testine dai piattelli dell'hard disk per evitarne il danneggiamento e la conseguente perdita di dati. Il sistema operativo preinstallato è il Microsoft Windows 7 Home Premium a 64 bit.

Toshiba Satellite P770 profilo

Anche design e materiali sono stati rivisti ed ora le linee sono più pulite e filanti mentre le superfici, con un look metallico, presentano una texture in rilievo su cover e piano tastiera ed hanno un rivestimento che evita le fastidiose ed antiestetiche impronte, mentre le tastiere sono ora retroilluminate tramite eleganti LED a luce bianca. Dopo il restyling inoltre sono migliorate anche dimensioni e peso: il Satellite P750 misura infatti 380.5 mm x 254 mm x 30.0/37.6 mm con un peso a partire da 2,6 Kg, a seconda della configurazione scelta, mentre il più grande Satellite P770 ha dimensioni di 413.6 mm x 274 mm x 28.0/36.0 mm e un peso di non meno di 3.4 Kg. Toshiba Satellite P750 3D e P770 3D saranno disponibili ufficialmente in Europa a partire dal secondo trimestre di quest'anno, con prezzi ancora da definire.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy