Home News Toshiba Satellite M500 e U500 Touch con schermo touchscreen

Toshiba Satellite M500 e U500 Touch con schermo touchscreen

Toshiba Satellite M500 e U500 con touchscreenToshiba cavalca le ultime tendenze in fatto di notebook presentando una coppia di portatili con schermi multitouch da 13 e 14 pollici, Satellite M500 Touch e U500 Touch, equipaggiati con processori Core 2 Duo e Windows 7 preinstallato.

Dopo HP con il Pavillion dv3 Touchsmart e Acer con l'Aspire 5738PG, anche Toshiba debutta nel mercato dei notebook con schermo touchscreen e lo fa con ben due modelli differenti: il Satellite M500 Touch e U500 Touch.

Toshiba Satellite M500 Touch

Come suggerisce la nomenclatura tradizionalmente adottata da Toshiba, l'U500 si distingue per una maggiore portabilità equipaggiando infatti uno schermo da 13 pollici di diagonale contro i 14 pollici dell'M500, avendo però quest'ultimo dalla sua la retroilluminazione LED del pannello. Entrambi saranno comunque dotati di tecnologia multitouch grazie al supporto nativo fornito dal sistema operativo Windows 7 (qui nella versione Home Premium): tutte le attività che richiedono l'utilizzo di un mouse potranno essere comodamente svolte con la pressione su schermo, e l'utilizzo di gestures renderà ancora più intuitiva e immediata l'interazione con i propri contenuti.

Per migliorare ulteriormente l'esperienza utente con i nuovi Satellite Touch, entrambi i notebook saranno dotati di una suite software touch-ready chiamata LifeSpace, sviluppata appositamente da Toshiba per “incrementare la produttività personale in un modo unico e divertente”. La suite consiste di due software: Bulletin Board e ReelTime. Il primo consiste sostanzialmente in una parete virtuale su cui disporre le proprie foto, salvare collegamenti, organizzare video e documenti, segnare annotazioni e appuntamenti, o gestire checklist per attività. ReelTime consente invece di trovare facilmente un file aperto di recente scorrendo visivamente la cronologia di sistema con un semplice gesto della mano.

Toshiba Satellite U500 Touch

E' interessante notare come Toshiba abbia incluso tra le features di questi due notebook le maggiori velocità di boot e sospensione/ripristino, ottenute con l'impegno di fornire all'utente un desktop sgombro di icone superflue e un numero minimo di applicazioni attive in background al primo avvio. Una scelta in decisa controtendenza che farà certamente la felicità di tutti quegli utenti smaliziati che da anni lamentano la presenza di eccessivo “bloatware” preinstallato che grava sulla prima esperienza di utilizzo.

Per quanto riguarda le specifiche hardware, i due Satellite U500 e M500 condividono la stessa configurazione interna. Entrambi sono infatti equipaggiati con un processore Intel Core 2 Duo T6600 a 2.2GHz, 4GB di RAM DDR2 (espandibile fino a 8GB), hard disk da 500GB, scheda video integrata Intel GMA 4500MHD e masterizzatore DVD SuperMulti di tipo slot-in.

La connettività wireless è garantita da un modulo WLan 802.11b/g/n, mentre le porte a disposizione includono un'uscita HDMI, un'uscita S/PDIF, una porta Ethernet, una porta combo eSATA/USB e 2 USB2.0. Completano la dotazione l'immancabile webcam con microfono integrata e il lettore di schede di memoria 5-in-1. L'arrivo sul mercato del Toshiba Satellite M500 Touch è previsto in concomitanza con la commercializzazione di Windows 7, cioè per il 22 Ottobre, ad un prezzo di $949.99. Per il Satellite U500 Touch, proposto al prezzo di $1,049.99, bisognerà aspettare invece fino al primo Novembre.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy