Home News Tablet PC Kohjinsha: netbook o UMPC?

Tablet PC Kohjinsha: netbook o UMPC?

KohjinshaDal Giappone arriva un nuovo netbook Tablet PC, con schermo LCD da 8.9 pollici e processore Intel Atom. Cresce la lista di notebook di piccole dimensioni e dalle numerose features.

L'azienda giapponese Kohjinsha ha presentato in queste ore in Giappone la nuova serie di ultraportatili SX, appartenenti alla categoria dei Tablet PC. Il nuovo modello propone un processore Intel Atom a 1.33GHz, con uno schermo ruotabile e touchscreen avente una diagonale di 8.9 pollici ed una risoluzione di 1280x768. Le dimensioni dello pannello LCD e la dotazione di una CPU a basso consumo Intel Atom, portano Kohjinsha SX a rientrare nella classe nei netbook, o sistemi a basso costo.

Kohjinsha SX

La configurazione è completata da 1GB di memoria e da un hard disk classico a piattelli magnetici con capacità di 60GB. Il profilo multimediale è invece caratterizzato da un masterizzatore DVD DL, sintonizzatore TV, una porta VGA, ExpressCard34 e Wireless integrato. Con sistema operativo Windows Vista e in un peso di 1.25Kg, il Tablet PC ultraportatile donerà all'utente un'autonomia di 4 ore con una batteria standard, che raddoppierà a 8 ore consecutive con una batteria secondaria ad alta capacità.

Kohjinsha SX avrà un costo di 109800¥, pari circa a 657 euro al cambio, un prezzo che indicherebbe una collocazione diversa dalla categoria netbook, più vicina al settore degli UMPC. Ricordiamo che la nuova serie SC condivide tutte le caratteristiche della famiglia SX, ad eccezione di uno schermo LCD da 7 pollici con risoluzione di 1024x600, Bluetooth e GPS opzionale. In un peso di 768g Kohjinsha SC è venduto a a partire da 89800¥, pari a 537 euro.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy