Sony Vaio S con processori Intel Sandy BridgeNelle ultime ore, l'azienda nipponica ha presentato la nuova linea di ultraportatili da 13,3 pollici, Sony Vaio S, caratterizzata da un design esclusivo e dall’impiego di processori Intel Sandy Bridge.


Sony è piuttosto impegnata nella presentazione delle novità per quest’anno, tra cui spicca Sony Vaio S, la linea dedicata agli ultraportatili da 13,3 pollici. Ad un prezzo di lancio di 900 dollari, equivalenti a circa 700 euro al cambio attuale, il colosso nipponico propone un device sobrio e raffinato, dal peso contenuto (circa 1.9 chilogrammi) e costruito con una struttura in magnesio, che garantisce una certa protezione contro graffi e piccoli urti.

Sony VAIO S

Sony Vaio S utilizza processori Intel di seconda generazione e mette a disposizione la tecnologia Intel Wireless Display (WiDi) attraverso la quale è possibile trasferire il contenuto del display ad un televisore compatibile sfruttando la connettività senza filo. In tal modo non è difficile, ad esempio, visualizzare sul televisore del proprio salotto, film in streaming trasmessi direttamente dal portatile senza bisogno di alcun collegamento fisico vero e proprio.

Sony VAIO S

Secondo i primi dati che stanno circolando in rete, il device dovrebbe essere equipaggiato con una batteria agli ioni di litio in grado di garantire una autonomia vicina alle 5 ore per singola carica. Il produttore mette a disposizione anche una versione potenziata della stessa per una operatività di 7.30 ore. Allo stato attuale non è possibile fornire ulteriori informazioni circa la configurazione tecnica che sarà resa completamente nota nel giro di pochi giorni. Sony Vaio S è attualmente disponibile nella fase di preordine direttamente sul sito del produttore.

Commenti