Home News Gli smartphone inghiottono il profitto di ASUS nel 2018 ma ROG Phone 2 è confermato

Gli smartphone inghiottono il profitto di ASUS nel 2018 ma ROG Phone 2 è confermato

ASUS: gli smartphone inghiottono il profitto del 2018 ma il ROG Phone 2 si faràGli smartphone nel 2018 sono stati una vera voragine per il bilancio di ASUS tanto da costringere la Casa taiwanese ad una completa riorganizzazione aziendale, ma l'ASUS ROG Phone 2 si farà.

La relazione dell'ultimo trimestre del 2018 di ASUS s'è fatta attendere qualche giorno in più ed ha confermato il quadro già emerso a novembre: il tentativo di ASUS di premere l'acceleratore per recuperare il distacco nel settore degli smartphone ha creato una voragine che ha inghiottito quasi tutto il profitto. La Casa taiwanese è stata costretta a prendere decisioni sofferte che sono culminate nell'avvicendamento di amministratore delegato e nella decisione di ritirare i suoi smartphone da USA e Cina.

Sembra però che ASUS abbia tenuto abbastanza bene negli altri segmenti merceologici come motherboard e PC e per dimostrarlo agli azionisti, ha aggiunto una tabella che mostra la situazione finanziaria del 2018 con e senza il segmento smartphone. Sebbene la tabella sia rincuorante per gli azionisti dell'azienda, il dato isolato degli smartphone ASUS nel 2018 mostra tutta la sua drammaticità.

ASUS: risultati finanziari del 2018 con e senza la zavorra smartphone

Veniamo ora alle buone notizie: il processo di riorganizzazione dell'offerta di smartphone ASUS durerà per tutto il primo semestre del 2019 e porterà a nuovi cicli di prodotto nel secondo semestre del 2019. ASUS ribadisce l'intenzione di focalizzarsi sulla nicchia degli smartphone da gioco e conferma che il nuovo modello (chiamiamolo ASUS ROG Phone 2 per il momento) guiderà la sua proposta per l'ultima metà del 2019.

Strategie di ASUS per il 2019

Per PC e componenti, ASUS prevede un lieve calo nell'immediato a causa della nota carenza di processori, della situazione economica instabile per via della guerra commerciale e di aggiustamenti dovuti a cambiamenti nella domanda per il mining di criptovalute. Per il 2019, ASUS punta a mantenere la sua posizione di leader di mercato nella fornitura di motherboard e componenti, vuole continuare ad evolvere il concetto di notebook tradizionale in direzione thin&light, e spera di poter crescere nel settore del gaming e dell'AIOT.

Non ci sono notizie correlate


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy