Home News Samsung introduce gli hard disk ibridi da 160GB

Samsung introduce gli hard disk ibridi da 160GB

ImageSamsung porta a 160 GB la capacità dei drive HHDD (Hybrid Hard Drive, dischi ibridi): con 256MB di cache OneNAND Flash permetteranno di  velocizzare l'avvio del sistema operativo e l'uso delle applicazioni.

Fin da Marzo, Samsung aveva annunciato la disponibilità della serie di hard disk ibridi composta da tre modelli da 2,5" nei diversi formati da 80GB, 120GB e 160GB.

Image

Gli hard disk ibridi (Hybrid Hard Drives, detti anche HHD o H-HDD) combinano, ad un meccanismo tradizionale a piattelli magnetici, un piccolo quantitativo di memoria flash utilizzato come buffer per velocizzare le prestazioni e ridurre gli accessi al drive. A questo si aggiunga che Windows Vista dispone di una tecnologia appositamente progettata per sfruttare al meglio le capacità di questi drive, ReadyDrive, che consentirà di velocizzare la fase di boot e l'avvio delle applicazioni attraverso un particolare algoritmo di prefetching detto SuperFetch.

Samsung calcola che il miglioramento in termini di prestazioni rispetto ad un hard disk tradizionale possa essere dell'ordine del 50% in fase di boot e il risparmio di energia pari a 30 minuti di autonomia. Cresce anche l'affidabilità perché testine e piattelli restano in idle per il 99% del tempo.

Ma mentre i due modelli da 80GB e 120GB avevano effettivamente raggiunto il mercato, del modello da 160 GB,  HM16HJI, s'erano perse le tracce. Almeno fino a ieri, quando è stato mostrato a giornalisti e addetti del settore, durante una conferenza stampa tenuta da Samsung a New York.

Dal punto di vista tecnico, l'hard disk ibrido Samsung HM16HJI è un drive da 2.5 pollici con interfaccia Serial ATA e dotato di 256MB di memoria Flash OneNAND. I piattelli ruotano ad una velocità di 5400RPM. Il prezzo di listino è pari a $299.

Andy Higginbotham, direttore delle vendite del settore Hard Hisk di Samsung, ripercorre le tappe evolutive che hanno portato alla nascita dei dischi ibridi: "Inizialmente c'erano dischi rigidi da 2,5" con una cache DRAM da 2MB. Poi, per migliorare le prestazioni, sono state introdotte le cache da 8MB. La cache Flash da 256MB inclusa nei dischi ibridi di Samsung è la prossima tappa nella scalata delle prestazioni degli HDD da 2,5 pollici".

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy