Home News Samsung Galaxy Note 5 e Samsung Galaxy S6 Edge Plus ad IFA 2015

Samsung Galaxy Note 5 e Samsung Galaxy S6 Edge Plus ad IFA 2015

Samsung Galaxy Note 5 e Glaxy S6 Edge Plus, specifiche e disegni leaked. Lancio ad IFADisegni 3D e caratteristiche tecniche non ufficiali dei phablet Samsung Galaxy Note 5 e Galaxy S6 Edge Plus. Hanno processori Exynos o Snapdragon e display Super AMOLED da 5.7" con risoluzione 2K. Conferme ad IFA 2015.

IFA Berlino è sempre un appuntamento importante per Samsung che abitualmente fa grossi annunci durante un evento specifico, Samsung Unpacked. La fiera tedesca negli ultimi anni è stata infatti il trampolino di lancio per il primo Galaxy Tab e successivamente per i phablet Galaxy Note, solo per citarne alcuni.

E proprio un nuovo phablet che dovrebbe prendere il nome di Samsung Galaxy Note 5 è il più gettonato nei pronostici della vigilia. Ma considerato che gli ultimi prodotti ultramobile top di gamma della Casa coreana sono arrivati anche in una versione provvista di edge display, i rumor del Note 5 si accompagnano a quelli del Samsung Galaxy S6 Edge Plus.

Samsung Galaxy Note 5 in un supposto rendering 3D

A differenza dell'ultima generazione, composta da Samsung Galaxy Note 4 e Galaxy Note Edge, il Galaxy S6 Edge Plus dovrebbe essere però sprovvisto di S-pen. Ad accomunare i due terminali sarebbe invece lo schermo da 5.7" (5.67" per l'esattezza) di tipo Super AMOLED con risoluzione UHD di 2560x1440 pixel, che sul Galaxy S6 Edge Plus sarà ovviamente accompagnato dal display edge, ben due per la precisione, uno su ciascun lato del telefono.

Samsung Galaxy S6 Edge Plus, nome in codice "Project Zen" dovrebbe assumere il codice prodotto SM-G928 e dovrebbe fare affidamento sul SoC Qualcomm Snapdragon 808 abbinato a 32GB di storage, indispensabili per immagazzinare i video 4K raccolti dalla camera principale da 16MP con stabilizzatore ottico OIS. La camera frontale dovrebbe adottare un sensore da 5MP, più che sufficiente per i selfie, ed il tutto dovrebbe essere alimentato da una batteria da 3000 mAh.

La scelta del sistema operativo dovrebbe cadere su Android 5.1.1 Lollipop e si spera che sia accompagnato da un update di TouchWiz che porti con sé una patch per il problema della memoria che affligge i Galaxy S6.

Samsung Galaxy Note 5, nome in codice "Project Noble" dovrebbe assumere il codice modello SM-N920. Inizialmente le indiscrezioni avevano indicato come possibile l'impiego di un processore Exynos 7430 ma adesso sembra che possa essere equipaggiato con un processore Samsung Exynos 7422, un SoC octa-core a 64bit altamente integrato.

Galaxy Note 5 dovrebbe avere cover in vetro e batteria non removibile

Le ultime indiscrezioni firmate Sammobile sembrano confermare i disegni 3D del Galaxy Note 5 che erano trapelati in Rete nei giorni scorsi e che mostravano un design con cover posteriore in vetro, batteria inaccessibile all'utente e assenza di slot microSD.

Come abitudine per gli ultimi smartphone premium di Samsung, anche Note 5 ed S6 Edge Plus dovrebbero arrivare in 4 colori diversi: nero, oro, argento e bianco. Sembra che l'identikit di questi nuovi phablet sia ormai completo, ma per sapere se corrisponde alla realtà dovremo attendere i primi di settembre per IFA 2015.

Update: Il WSJ riferisce che Samsung potrebbe decidere di giocare d'anticipo rispetto al consueto appuntamento di Settembre con IFA, lanciando il Galaxy Note 5 in un evento dedicato a metà agosto.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy