Home News RIM rinasce da PlayBook OS 2.0 e Blackberry 10

RIM rinasce da PlayBook OS 2.0 e Blackberry 10

Blackberry DevCon: PlayBook OS 2.0 e Blackberry 10 nel futuroNel RAI Convention Center di Amsterdam, si è tenuta la conferenza DevCon di Research in Motion dedicata agli sviluppatori. Per il produttore canadese, è l'occasione di presentare le novità tecniche che saranno integrate su smartphone e tablet Blackberry, tra cui PlayBook OS 2.0 e Blackberry 10.

Thorsten Heins, presidente del gruppo dal mese scorso, ha aperto la conferenza DevCon condividendo alcuni dati e risultati di mercato. Con 180 milioni di smartphone commercializzati nel mondo, Blackberry resterebbe ancora oggi il terminale più venduto. I prodotti RIM sono particolarmente popolari nel Regno Unito, nei Paesi Bassi, in Spagna, in Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti, ma anche in Sudafrica. Research in Motion avrebbe circa 75 milioni di clienti in tutto il mondo, con una crescita annuale globale del 35% e del 65% in Europa.

Senza fornire date precise, T.Heins ricorda che la versione Playbook OS 2.0 sarà disponibile al download alla fine del mese. L'aggiornamento probabilmente sarà rilasciato nel corso del Mobile World Congress di Barcellona, che si terrà a partire dal 27 febbraio. Vi ricordiamo che PlayBook OS 2.0 integrerà alcune applicazioni assenti nella prima generazione: client mail, calendario, rubrica degli indirizzi. Le interazioni tra il tablet e lo smartphone saranno riconsiderate.

RIM DevCon 2012

Fino ad oggi, Playbook era presentato ai clienti come un'estensione del loro smartphone attraverso il connettore Blackberry Bridge. Ma con Bridge 2.0 sarà possibile trasformare il proprio smartphone in trackpad per Playbook ed utilizzarlo per scrivere sul tablet direttamente dalla tastiera del telefono. Sottolineamo inoltre che le fotografie scattate dallo smartphone potranno essere automaticamente inviate al tablet.

Dopo aver accennato al recente update di Blackberry OS 7.1 che permette il supporto della tecnologia NFC, Alec Saunders - vicepresidente del dipartimento "relazioni con gli sviluppatori" - ha spiegato che il futuro della strategia RIM passerà da Blackberry 10. Questo OS sarà basato su QNX e la sua piattaforma di sviluppo potrà contare sul lavoro di coder C++ o di sviluppatori Web grazie al framework WebWorks. Quest'ultimo permetterà di integrare applicazioni Web (HTML5, CSS, JavaScript) e di collegare le apps alle API.

Grazie alla collaborazione con il team di Qt, RIM rilascerà "il migliore framework Qt per dispositivi mobile", mentre il modulo QtCore sarà aggiunto alla piattaforma QNX per lo sviluppo di applicazioni e strumenti che permettanno di aggiungere effetti visivi alle apps. Al momento non sono stati forniti dettagli sul supporto delle applicazioni Android.

RIM DevCon 2012

Commenti (1) 

RSS dei commenti
Si dice nulla sul Playbook da 10 pollici?  
moon

moon

febbraio 08, 2012

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy