Home News Qualcomm Snapdragon 400 (MSM8926) quad-core con LTE integrato

Qualcomm Snapdragon 400 (MSM8926) quad-core con LTE integrato

Qualcomm Snapdragon 400 (MSM8926) con LTE integratoQualcomm lancia una nuova versione quad core del proprio SoC mainstream Snapdrgon 400, modello MSM8926, che integra al suo interno un modulo 4G-LTE. Anche il chipmaker californiano dunque è sempre più convinto che il futuro sia nei device ultramobili economici, con funzionalità e prestazioni di primo livello.

Qualcomm Snapdragon 400 MSM8926 è un nuovo SoC quad-core di fascia media, introdotto da poco dall'azienda statunitense e dotato di chip LTE integrato. Ne abbiamo visto in anteprima alcuni test, qualche tempo fa. Ormai stiamo assistendo da un po' a un lento quanto inesorabile slittamento del mercato verso i prodotti mainstream a tutti i livelli: che si tratti di notebook, smartphone o tablet, il futuro sarà nella fascia media, almeno per quanto riguarda i numeri di vendita. L'aumento delle richieste di tablet da 7 o 8 pollici, il successo sempre crescente, nei mercati emergenti e non solo, di prodotti di brand non di spicco e le previsioni di Intel che parlano dei tablet più grandi relegati unicamente nella nicchia dei device ibridi, costituiscono altrettante conferme a questa affermazione.

Qualcomm Snapdragon

 

Nessuna meraviglia dunque se anche i chipmaker stiano focalizzando sempre più la propria attenzione alle soluzioni main stream ed entry-level, che dovranno restare economiche, ma non per questo dovranno ancora essere poco performanti e prive di tutte quelle funzionalità a cui tutti ambiscono. Anche Qualcomm dunque si allinea a questa tendenza col suo nuovo SoC quad core destinato ai device ultramobili mainstream che ha come novità principale l'integrazione di un modulo 4G-LTE. Il chipmaker californiano infatti aveva già presentato per intero la sua famiglia di System on a Chip Snapdragon 800, 600, 400 e 200, ma quelli main stream come ad esempio i modelli MSM8230 ed MSM8030, erano dual core e equipaggiati solo con modulo 3G.

Ultimamente aveva anche introdotto ad affiancarli due quad core, MSM8226 ed MSM8626, ma entrambi supportavano ancora solo le reti 3G. Rispetto a questi il nuovo MSM8926 mantiene l'architettura Krait di classe ARM Cortex A7 con quattro core da 1.2 GHz e GPU Adreno 305, ma al posto dei moduli 3G adesso ce n'è uno 4G di tipo HSPA+ a 42 Mbps e TD-SCDMA per il florido mercato cinese, affiancato anche da quelli di tipo WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.0 e FM. Il nuovo Snpadragon dovrebbe arrivare verso la fine dell'anno, assieme a un nuovo reference tablet destinato agli sviluppatori che vogliano familiarizzarsi con le nuove feature.   

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy