Home News Prezzi alle stelle per gli chassis in lega di magnesio e alluminio

Prezzi alle stelle per gli chassis in lega di magnesio e alluminio

Prezzi chassis per notebookA causa della congiuntura economica aumentano del 10% i prezzi di chassis e telai per notebook in alluminio e magnesio. Tutti i principali PC vendor si adeguano.

L'aumento dei prezzi delle materie prime e la congiuntura economica sfavorevole avrebbero indotto i produttori cinesi di chassis e telai in lega di magnesio ed alluminio a chiedere un aumento del 10% ai loro committenti. Secondo quanto riportato da DigiTimes, HP, Lenovo ed Acer avrebbero già accettato le nuove condizioni contrattuali, mentre Dell starebbe ancora negoziando.

{multithumb}Scheletro in lega di magnesio di un notebook LenovoLega di magnesio e alluminio sono sempre più presenti nella fabbricazione dei nostri computer portatili a causa della loro robustezza e leggerezza. Sono due materiali molto apprezzati anche dal punto di vista estetico e, insieme alla fibra di carbonio e al policarbonato, coprono la quasi totalità dei notebook in circolazione.

Fra i maggiori produttori ODM di telai e case per laptop ricordiamo Catcher, Foxconn Technology e Waffer Technology. Quest'ultimo sarebbe stato particolarmente colpito dalla recente crisi, subendo rilevanti perdite nel primo trimestre del 2008. La situazione dovrebbe, però, migliorare nella seconda metà dell'anno perché si attende un'incremento nella domanda a causa delle nuove piattaforme per notebook.

L'introduzione di nuovi materiali ecologici per realizzare gli chassis dei notebook, come il bambù , non permetterebbe comunque di risolvere il problema: anche i notebook in legno utilizzano un telaio di alluminio o di magnesio come scheletro.

L'aumento dei prezzi alla produzione dovrebbe ripercuotersi sui consumatori finali nell'ordine dei 5-20$.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy