Home News PiPO C1 smartband è ufficiale: 3 motivi per sceglierlo!

PiPO C1 smartband è ufficiale: 3 motivi per sceglierlo!

PiPO C1 smartband è ufficiale e costa davvero 20$Ancora novità da PiPO, che ha annunciato lo smartband C1, una via di mezzo tra uno smartwatch e un fitness band che, se da un lato offre funzionalità non particolarmente avanzate, dall'altro ha un triplo vantaggio: il costo equivalente ad appena 20 dollari, l'adozione di una batteria standard e la possibilità di usare cinturini differenti.

Si chiama PiPO C1 ed è l'ennesima novità introdotta dall'azienda cinese dopo il recente tablet Work W2F di qualche giorno fa. In questo caso però si tratta di uno smartband. I dettagli al momento sono assai scarsi visto che tutto è stato annunciato tramite un semplice messaggio sul popolare social network cinese Weibo, tuttavia nel forum ufficiale c'è possibilità di raccogliere qualche indicazione in più.

PiPO C1 smartband

PiPO C1 smartband

Come dicevamo il PiPO C1 è uno smartband: l'aspetto infatti è quello di uno smartwatch con la cassa rotonda ma le funzionalità tipiche di quest'ultimo sono ridotte a quelle di base, affiancate però da quelle tipiche di un fitness tracker. Anche il meccanismo di ritenzione è quello tipico di questo tipo di device, visto che il C1 consta semplicemente della cassa circolare, che può essere poi infilata nel cinturino in materiale gommato. Il device, che è compatibile sia con iOS che con Android, supporta il controllo della fotocamera e della riproduzione audio, la ricezione di avvisi, abbinati anche a vibrazione, per il ricevimento di SMS e telefonate ed è dotato di un sensore di temperatura, di funzioni di monitoraggio del sonno, calcolo delle calorie assunte, pedometro per la rilevazione delle distanze percorse, sensore UV e, solo in determinati modelli, possibilità di avvisare l'utente quando si trova troppo distante dallo smartphone o dal tablet.

Le funzionalità possono sembrare piuttosto comuni e limitate, ma il PiPO C1 può contare su tre aspetti che non mancheranno di renderlo sicuramente appetibile: PiPO C1 costa 129 yuan, equivalenti a soli 20 dollari, in secondo luogo consentirà un certo grado di personalizzabilità, grazie alla possibilità di cambiare facilmente cinturino. Infine, da non sottovalutare, il PiPO C1 usa come batteria una comunissima CR2302 da 3 V, la stessa che si trova in tutti gli orologi, conferendo al C1 una manutenibilità decisamente migliore rispetto a tanti competitor anche molto più blasonati.

PiPO C1 smartband

PiPO C1 smartband

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy