Home News Panasonic Toughbook CF-19 acquista nuovi processori Intel

Panasonic Toughbook CF-19 acquista nuovi processori Intel

ImageIl rugged notebook Panasonic Toughbook CF-19, dotato di un nuovo processore Intel Core 2 Duo, si impone per la versatilità e le caratteristiche di robustezza che lo rendono un vero e proprio strumento di lavoro “fuori ufficio”.

Un notebook “2 in 1”, ovvero notebook classico e Tablet PC in un’unica soluzione, in versione ultraresistente e ultraveloce: il Panasonic Toughbook CF-19 è disponibile da Novembre 2007 con il nuovo processore Intel Core 2 Duo U7500. Supportato dal veloce chipset Intel GM965 Express, il processore da 1,06 Gigahertz detta il tempo, garantendo affidabilità, versatilità, facilità d’uso ed elevate prestazioni. A rendere le prestazioni ancor più complete contribuisce la RAM da 1 gigabyte, che può essere ulteriormente espansa fino a 4 gigabyte. Il disco fisso da 80GB offre spazio a sufficienza per la memorizzazione dei dati e per le applicazioni più complesse.

{multithumb}ImageGrazie alla tecnologia Intel Centrino, anche la trasmissione dei dati è ora più veloce: la funzione WLAN è già integrata nel CF-19 conformemente agli standard attuali IEEE 802.1 a/b/g, garantendo in tal modo una velocità di trasmissione dei dati fino a 54 megabit al secondo. Per il trasferimento rapido di dati senza accesso tramite WLAN o LAN, è possibile integrare nel Toughbook un modulo HSDPA dotato di antenna, in modo da ricevere i file ad una velocità fino a 3,6 megabit al secondo. Il modulo è inoltre “retrocompatibile” con le reti GSM, GPRS ed EDGE, garantendo la copertura anche nelle aree dove la tecnologia HSDPA non è disponibile.

È inoltre possibile collegare dispositivi hardware esterni al CF-19 in modo semplice e senza cavo, grazie al sistema Bluetooth integrato. Con l’implementazione della nuova interfaccia Firewire viene garantito un rapido scambio di dati tra il computer e le periferiche multimediali, come ad esempio telecamere industriali, DV-Camcorder, masterizzatori DVD, nonché con gli hard disk. Due porte USB 2.0 e gli alloggiamenti per PC-Card, SD-Card e Express-Card completano la dotazione del sistema. Tramite USB è possibile realizzare oltre 30.000 collegamenti di periferiche. Panasonic aumenta ulteriormente le possibilità di interfaccia del CF-19  con la  Docking Station,collegata mediante interfaccia dedicata: quattro connettori USB, uscita VGA, porta LAN e ingresso DC-In.

Il CF-19 è un robusto portatile convertibile che può essere sia notebook classico che tablet PC. Il display a colori a matrice attiva da 10,4 pollici può essere infatti ruotato di 180 gradi sull’asse verticale e orientato sopra la tastiera così da regalare all’utente flessibilità di impiego ed estrema facilità d’uso del CF-19.

Anche nelle condizioni più difficili è possibile utilizzare l’apparecchio mediante lo schermo touchscreen  con la stylus pen, in modo assolutamente preciso. E non è finita qui: lo schermo antiriflesso e dall’elevato contrasto presenta un grado minimo di riflessione e una luminosità pari a 500 candele. Ciò garantisce la massima leggibilità dei contenuti sullo schermo anche in presenza della luce abbagliante del giorno e da diversi angoli di osservazione: un fattore importante per l’impiego in ambienti esterni, per il quale il CF-19 è stato studiato.

La cerniera dello schermo LCD è stata realizzata in modo da garantirne la massima robustezza e l’assoluta protezione contro la polvere. L’alloggiamento in magnesio resistente agli urti e il disco rigido collocato in un vano in alluminio protetto da speciale materiale plastico espanso rendono il CF-19 resistente agli urti esterni, alle forti vibrazioni e agli sbalzi termici; l’apparecchio può subire cadute senza danni da una altezza fino a 90 centimetri, secondo gli standard militari USA MIL-STD 810F. Completo di tutte le caratteristiche di resistenza tipiche della categoria Toughbook  “Full Ruggedized”, il portatile è inoltre dotato di protezione contro i liquidi e la polvere secondo la norma IP54. Con un peso contenuto di soli 2,3 kg e la notevole durata della batteria (fino a 7 ore), è il prodotto professionale adatto a chi ha necessità di spostamenti frequenti.

I Toughbook sono studiati in modo specifico per consentire il lavoro mobile in tutta sicurezza. Vengono realizzate di pari passo soluzioni hardware e software, in modo da garantire la massima protezione del sistema. Ecco perché nel CF-19 è già inserito il chip Trust Platform Module (TPM), facente parte integrante del sistema. Per un rapido accesso al servizio di assistenza e supporto di livello superiore, il computer viene fornito con il software „PC Diagnostic Utility“ in dotazione. Inoltre, l’utente riceverà il software di backup „Recover Pro 6“ grazie al quale sarà possibile ripristinare rapidamente lo stato originario delle cartelle, dei file e dei programmi, nel caso in cui il sistema abbia subito dei danni o vi sia stata una perdita completa dei dati.

Il Toughbook CF-19 è disponibile con il sistema operativo Windows XP Professional, Windows Vista Business o Windows XP Tablet PC Edition pre-installato. Grazie a questo sistema operativo, il notebook potrà avvalersi di nuove funzioni, come ad esempio il riconoscimento calligrafico, mediante la Digitizer Pen. Il Panasonic Toughbook CF-19 è disponibile in commercio dal mese di novembre 2007 a partire da € 3.070,00 euro (IVA esclusa).

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy