La musica degli ultimi anni punta tutto sui bassi, come confermano le hit in testa alle classifiche internazionali. Per adattarsi al trend del momento, Panasonic ha messo a punto e applicato a tutti i modelli della nuova linea - Panasonic M700B, M500B e M300B - il sistema XBS DEEP (Extra Bass System Deep), che esalta il rombo dei bassi più profondi sfruttando un mix di tre tecnologie: Free-edge Driver da 40 mm, Acoustic Bass Control e Harmonic Tuning EQ.

Le cuffie serie M saranno tutte disponibili sul mercato italiano da luglio, anche se la M300BE è già in preordine su Amazon a 115 euro con consegna programmata dal 5 marzo 2021.

Panasonic M700B, M500B e M300B

Free-edge Driver da 40 mm emette sonorità basse dinamiche con distorsioni minime, senza comunque coprire le frequenze medio-alte. Il materiale altamente elastico applicato lungo il bordo della membrana le consente di muoversi liberamente e far vibrare l’aria con estrema precisione anche in presenza di numerosi segnali elettrici.

L’intera struttura della cuffia è progettata in un’ottica di precisione sonora e riduzione delle distorsioni. Il sistema Acoustic Bass Control consente la circolazione della giusta quantità d’aria all’interno di porte e filtri e, insieme al diaframma interno, regola il flusso per riprodurre fedelmente i bassi originali.

Un’esperienza sonora, per essere davvero unica, non può prescindere da suoni cristallini anche nell’intervallo delle frequenze medio-alte, che spesso tendono a deteriorarsi quando si amplificano le frequenze low-end. La tecnologia Harmonic Tuning EQ di Panasonic, basata su anni di approfonditi studi nel campo dell’audio, compensa ampiamente le sonorità alte senza compromettere l’effetto ottimizzato dei bassi.

La tecnologia di eliminazione del rumore attiva (solo modello M700B) annulla i suoni che interferiscono con la corretta resa dei bassi, restituendo note più chiare e vivide. Questa tecnologia si basa sull’installazione di un dispositivo all’interno del corpo della cuffia che amplifica le basse frequenze, trasmettendo vibrazioni reali alla struttura e all’orecchio. La sensazione sarà quella di trovarsi nel bel mezzo di un concerto live o un locale.

Grazie ai dati raccolti negli anni analizzando la posizione e la pressione dei padiglioni sull’orecchio, Panasonic ha messo a punto una speciale tecnologia (presente in tutti i modelli) che distribuisce uniformemente la pressione laterale su tutta la cartilagine, assicurando una migliore vestibilità – un accorgimento che renderà l’ascolto confortevole anche dopo ore.

Commenti